Ladytux

avanzando senza sosta, su terreni accidentati

DEMOLITORI DI ENTUSIASMI

Posted by ladytux su marzo 31, 2008

Non capivo cosa rompesse le balle…bene mi sono scontrata con un pezzo della litizzetto che ci sta giusto giusto.. ve lo pubblico alla fine..Intanto vi racconto un pò di cazzetti miei..Trovare degli entusiasmi in un periodo così è da nomination all’oscar. Periodo dove trovare un lavoro è complicato, dove il minimo punto logico diventa illogico, dove oh, non ne va bene mezza, dove trovi lavoro ma questo non comporta automaticamente avere uno stipendio,dove okkey, ho studiato mi sono laureata su una cosa di cui non me ne poteva fregare un ciufolo ho fatto contenti (vabbè.. “stai facendo solo il tuo dovere”) chi dovevo far contento.C’è la moria di vacche? Ma si sti cazzi faccio anche la cameriera…iniziale rodimento di culo…

Negozi..no, massimo 24 anni…Bar..no lei signora è troppo vecchia…(almeno dì che ti costo troppo, dirmi vecchia..è cattiveria..) bon, parlando di lavoro con un amico conosciuto in rete mi fa..vieni al pub da me… anche lì, ti chiedi che cazzo hai studiato per anni a fare? no, birretta gratis, quattro chiacchiere, il capo è simpatico.. vai vai siamo contenti… trenta secondi e ” Ah, la cameriera… Vabè se proprio non riesci a fare altro” (mia mamma…la persona che dovrebbe amarmi di più al mondo..e lo fa.. solo che il carico da undici ce lo deve mettere…sempre) vabè siamo vaccinati…bon fa nulla… io so che a differenza di quello che altri vogliano far credere tre neuroni ce li ho, e vado avanti. Tanto che la teoria “o accetti una raccomandazione o TU non ce la farai mai” è una cosa che combatto da anni. (perchè non è che sono pochi quelli che c’hanno culo oggi sul lavoro..nooooo). Ma questa è una delle tante… l’ultimo mi ha offerto ben 200 euro al mese per 8 ore di lavoro tutti i giorni compreso il sabato…beh non PUO’ essere colpa mia. (Colpa mia è avergli augurato, mentalmente di tutto e di solito i miei auguri colgono, ma essendo praticamente atea, non andrò all’inferno…per cui bene così)

(sempre che l’amico che ti dice vieni da me non sia una raccomandazione…devo pensarci)

“uh oggi ho le prove, sai facciamo uno spettacolo” (ad una “possibile nuova amica quando ce la mettevo tutta per piacerle..ho questo difetto..).

Faccina schifata…”ah GIOCHI al teatro?” No pirla, “faccio” teatro, eventualmente gioco a carte..non gioco ad una cosa facendo prove tutte le sere fino a mezzanotte… (ovviamente non le ho risposto cosi, ero ancora in fase di buonismo e di viver civile..)

altro: “sai un produttore ha parlato bene di me e di altri due” “si, vabbè vado in bagno” (non dico saltare sul lampadario, che non lo faccio nemmeno io per le mie notizie, ma almeno chiedere per educazione…)

Se a voi dicessero (conoscendovi) “ah la sinistra è peggio della destra” o “i comunisti puzzano” la intendereste come grandiosa analisi politica fatta da persona maggiorenne sedicente di sinsitra o come una dichiarazione, neppur sottile, di guerra? (io essendo un pochetto snob, non dite che non riconosco i miei difetti…non ho nemmeno risposto…i troll non vanno alimentati se non con “si, si hai ragione” mentre nel frattempo pensi al tuo dio o babbonatale che di pazienza te ne ha data pure troppa) Altra chicca? “chi sta sulla rete è gente malata”… soprattutto sui blog…soprattutto di politica, soprattutto di sinsitra, soprattutto comunisti (mancava giusto il titolo del blog 😉 )

Non è che se uno non reagisce (sono pigra, sono per la tranquillità… fondamentalmente, registrata dopo 3456 alibi una persona, me ne frego) non capisce. Capisce ancora meglio quando poi vengono fatte le distinzioni visto che gli altri presenti sono sulla rete come me… preferisco chi perde 4 ore su un gioco tipo second life… anzi ora ci vado anche io… fico second life ti puoi comperare i vestitini.. (ma la gente secondo loro è cretina?)

-nulla contro second life, da poco ci sto anche io e non ci capisco un accidente, ma contro certe dotte affermazioni, si-

Elezioni… quale miglior momento per buttarsi con entusiasmo nella preparazione della campagna elettorale? (anche perchè almeno in sezione e per almeno 4 settimane i “portarogna” non sono ovviamente ammessi…e sento gente dire cose di sinistra..aria pura..in più essendo per la maggiorparte gente che ne sa, imparo parecchio..ed io adoro sia ascoltare che imparare… indi sto una favola) Già puntati almeno dieci tomi da farmi prestare e leggere…
Chiunque passi da qui sa che durante una campagna elettorale se non sei il candidato non è che vai su un palco a fare comizi e non è che ti attivi per fare “politica” scendendo in piazza o preparando iniziative extracampagna. La campagna elettorale, vista da fuori, è una gran rottura di balle, fai delle cose che se dovessi farle per tutta la vita in ufficio diventeresti matta…timbri, volantini, buste… MA.. anche li, lo fai per un risultato positivo alle urne, il tuo entusiasmo è dettato dal “voglio una cosa e cazzarola tra vent’anni ce l’avrò, perchè mi ci sono infilata con tutte le scarpe invece di criticare da casa, perchè se lo facessero tutti, sarebbe meglio e saremmo di più”, ti diverti come una matta sparando cazzate in sezione, (un lavoro ripetitivo non ha bisogno di connessioni sinaptiche per cui nel frattempo puoi parlare di qualsiasi cosa), conoscendo gente più o meno simpatica e OVVIAMENTE ottimista, visto che è gente di SA e non grillini, populisti, qualunquisti e non antipolitici, astensionisti e non “tanto vinciamo”.

(se non sei fondamentalmente ottimista, non sei di SA… io punto contro i sondaggi al 10%…e guardate se non ci si arriva :D)

Anche li…Bastava un..beh in bocca al lupo… invece da fuori..arrivano i soliti: “tanto non cambia nulla” “sei diventata moderata” (decidetevi!!! O mangio i bambini o no!) “eh metti i timbri”… no, ora mi faccio candidare a presidente della repubblica. (Lungi da me, ci dichiarerebbero guerra dopodomani…). già mi vedo… vestitino da “persona per bene” sorrisone e..”pacatamente”: “okkey domani usciamo dalla nato e dal Vaticano senza se e senza ma.. per questo questo e quest’altro motivo e bandiera rossa sul tetto”… 😀 (se lo legge Pieroni mi caracolla sul monitor o fa un post con le “pericolose strategie della sinistra” 😉 )

Subito dopo faccio la legge che nelle istituzioni si può andare vestiti casual, altrimenti mi dimetto…i teocon e il resto dei clericali, possono vestirsi come le guardie svizzere o come il papa, volendo.Si, metto i timbri e riesco persino a divertirmi mettendo i timbri. Come riesco a divertirmi lavorando ad un pub quando alle due bisogna pulire tutto. Mi diverto anche a stare zitta e pensare ai cazzetti miei. Mi diverto perfino nella metro affollata alle otto di mattina, perchè uno ridicolo lo trovo sempre. Ovvio che se dovessi mettermi li a pensare”uh la metro è piena ma che mondo” o “che vita grama” “uh ci metto ben tre ore per fare trenta chilometri” ..beh può suonare anche la fanfara ma chi si alzerebbe dal letto? Ovviamente valuti e ti incazzi nel posto e nel momento in cui ti devi incazzare, di certo non alle otto di mattina, altrimenti la metro la prendi da sotto. Solo che anche pensare positivo sempre a prescindere, trovare il lato bello delle cose, pensare a mettermi nei panni dell’altro, svegliarsi con la canzoncina in testa…(jacopo fo) beh una fatica… Finchè gliela fò, continuo…ma inizio a pretendere delle difese…difese che per ora, sono: “rompiicoglioni? bene rompili da’n’antraparte” E’ normale e sacrosanto mettersi prima nei propri panni, e poi in quelli degli altri? Occhio alle raffiche di mitra…tanto aver messo la sicura, non è servito a nulla, almeno se sfogamo…. D’altronde i comunisti sono cattivi? Le donne sono stronze? bene. In questo mondo vince chi azzanna? Bene… Perchè ti incazzi se uno si *vanta* che non paga il biglietto del treno? Tanto in italia rubano tutti… Benissimo…

Bene un ciufolo, scherzavo, non lo farò mai. Ribadisco il mio essere testarda e con dei principi..Devo guardarmi allo specchio la mattina. Solo che mentre ieri erano capriole per essere “perfettina” e per non “dar problemi” “non dire quel che vorresti dire perchè l’altro, forse ma forse ma forse lo ferisci e ci resta male” da oggi..chi mi ama mi segua… così è se vi pare e tutte le citazioni che vi possano venir in mente. Ho trovato giracchiando, un pezzo della litizzetto ci sta tutto… ecco io ieri mi sarei sentita in colpa per le gru (leggete e capirete) e mi sarei sentita una deficiente per la “strada sbagliata o più lunga”… oggi se non vuoi sbagliare strada portati la tua macchina. Poi ti vengono a dire ..eh ti rode il culo perchè ti manca l’autostima…per sopravvivere agli strali che puntualmente ti arrivano se non avessi una grandiosa autostima damò che t’eri arresa. Diciamo che evito di mandare a fare in culo la gente mordendomi la lingua, dando alibi a prescindere e per un equilibrio universale per troppo tempo? Ecco si, questo è un errore. (ovvio che se dici quel che pensi sei stronza…)

********************************parli la litizzetto che scrive meglio di me

Non è semplice trovare motivi di felicità. Ma c’è un piccolo espediente per sopravvivere alla sfiga. Avvicinate il libro all’orecchio che ve lo dico: diserbate dalla vostra vita i DEMOLITORI DI ENTUSIASMI. Io li chiamo così. I demolitori di entusiasmi sono quelli che di mestiere entrano nella tua vita a piedi uiti e ti distruggono quel micron di felicità che ancora ti resta.

Quelli che di professione fanno i trovatori di peli nell’uovo, categoria A, freschissimo. Ma non facciamo l’errore di confonderli con i pessimisti. No, perchè il pessimista una sua visione del mondo ce l’ha. Orrenda, ma ce l’ha. Nera come un dark di notte ma ce l’ha. Il pessimista è uno che parte per una vacanza alle Mauritius e ha paura che arrivando là non troverà parcheggio. Il demolitore di entusiasmi, invece, è molto peggio perchè non ha convinzioni. E siccome non ne ha, distrugge le tue.

Il suo motto è: non preoccuparti, arriveranno tempi peggiori. E’ quello che ti dice: “che bello questo taglio nuovo di capelli…peccato che non riuscirai mai a pettinarlo da sola…” Oppure, vedendoti carica di sacchi di umico, carta e vetro differenziati, ti sorride pietoso e sospirando ti fa: “Ancora ci credi? Beata ingenuità…”
Che distillato di Odio.

Una circostanza in cui il Demolitore è particolarmente pernicioso è la questione CASA. Per far vedere la casa nuova ad un demolitore di entusiasmi, è meglio prima tracannarsi mezza bottiglia di Pampero, perchè in uno stato di semi ubriachezza gli strali fanno meno male. Lo schifosone, parte sempre con un apparente complimento: “Bello…”, ma basta contare fino a tre che arriva la mazzata. Uno, due…e tre: “Peccato che…”

E parte l’elenco: la facciata è orrenda, la scala è ripida, l’ascensore è soffocante, il tetto è fradicio di amianto, la cantina è umida, sotto il pavimento circolano fiumi di radon e il muro maestro c’ha una bella crepa. Sottile, per adesso, e sottolineo per adesso. Io ho un’amica così. L’altro giorno è salita in terrazza e mi ha detto: “carino, c’è una bella vista, peccato che si vedano le gru…” Eh certo. Torino è tutta un cantiere e anche da casa mia, guarda un pò, si vedono le gru. Adesso telefono a Chiamparino e gli chiedo di toglierle. Non parliamo poi di quando hai la disgrazia di averceli in macchina.

E’ una continua lamentela perchè tu, scentrata, fai la strada più lunga, con tutti i percorsi molto più brevi che ci sono. Ma ammettiamo pure che sia così. Che la tangenziale è una figatissima, perchè percorri il perimetro di tutta la città dietro ad un TIR ma eviti cinque semafori. E se comunque a me, che sono cretina dalla nascita, piacesse fare la strada più lunga? Chettifrega! Io voglio fare questo tragitto perchè c’ho i miei appuntamenti. Incontro una magnolia che d’estate, fiorita, leva il fiato, una casa antica con dei bow window che sono un sogno e un pezzetto di fiume che a una certa ora del giorno brilla come l’argento.

Ma cosa lo dico a te…arido parassita….tarlo dei mio gioire.


Luciana Littizzetto
Rivergination

ps. almeno a lei se si taglia i capelli se ne accorgono… lucià…BISOGNA pensar positivo, io avrei detto “è già un bel risultato”

Ora vado a presentare domanda per un concorso di UN posto ad Empoli…poi non sono ottimista io?

Annunci

14 Risposte to “DEMOLITORI DI ENTUSIASMI”

  1. salvini said

    l’ottimista apre una partita iva e si inventa un lavoro.
    Il concorso a Empoli è per gli zombie.
    Tutto il tuo discorso è riassunto in questa considerazione.
    Saluti

    Salvini

  2. ladytux said

    @ salvini..per aprire una partita iva, e quindi un’attività, hai bisogno di soldi disponibili o no? O vendo qualcosa di molto personale per strada in modo che non ho bisogno nè di dipendenti, nè di ufficio, nè di macchinari, nè di materiale, nè di attrezzi, nè di appezzamenti di terra? (a seconda dell’attività) l’inail la pago con?
    Il tempo per fare clienti servirà? Nel frattempo le bollette le paghi tu? Ci vado a piedi o ho bisogno di un auto e della relativa benzina, che se voglio far clienti e tanti devo automaticamente metterne tanta? (e ancora stiamo a soldi zero)

  3. Beh onestamente, uno come me che si perde d’animo all’istante e che odia a vita se qualcuno lo fa incazzare, non può che ammirarti per come prendi la vita…

  4. ladytux said

    @conte..mi perdo d’animo anche io e l’odio a vita è lo stesso…solo che prima di odiare dò circa 29384 alibi…al 29385° con me hai chiuso..anche se l’ultima è una cazzata. Ma non per questo sto incazzata con il mondo, anzi. Non puoi capire quanto mi sia divertita solo con il pescetto d’aprile 😀
    batta poco che ce vo’?
    besos rojos
    ladytux

  5. mario said

    Sai che ho capito in parte?
    Ora essere ottimisti è un modo per stare al mondo.Berlusconi ha questa filosofia, odia quelli troppo cerebrali perchè, dice lui, quando si guardano allo specchio sono tristi.
    Sarà.ma io credo che il pessimismo dipenda da tanti fattori e da come hai vissuto, dall’età che hai, da quello che hai visto e da quello che hai raccolto.
    A 50 anni ho una testa ed un approccio diverso rispetto a quando ne avevo 20 o 30. Questione anche di energia, contesto e gente che ti circonda.
    Preferisco quelli disincantati a quelli ottimisti o pessimisti.Di troppa retorica è pieno il mondo e sono piene le caserme.
    La litizzetto poi!! Quando abiti in collina e porti a casa qualche milione di euro fai in fretta a fare la “moralizzatrice” ottimista.
    Provi a passare 20 anni alla catena di montaggio o a fare il postino, con lo stesso panorama d’avanti tutti i giorni e poi ne riparliamo.

  6. ladytux said

    @mario..se non fossi un briciolo “positiva” (e non ottimista) non farei nulla e m’arrenderei volentieri. Sai quante volte mi chiedo al giorno “ma io qui che ci sto a fare”? Ringraziando iddio (o chi per lui) un motivo lo trovo ancora. Tu non sei ottimista? A me pare di si perchè con tutto quello che c’è sei ancora convinto che qualcosa si possa fare e cambiare il mondo o no? E molto più caparbiamente di me. (anche se non condividiamo i metodi) Quelli che seguono il principio “tanto non cambia nulla per cui voto pd o voto pdl” o “tanto in italia rubano tutti” sono quelli pessimisti (a parte gli stronzi che sperano in un tornaconto o vogliono le guerre tra poveri).
    secondo me è pessimista chi non crede che la gente insieme possa portare avanti delle battaglie e quindi si tira indietro a prescindere condividendo però le stesse battaglie.
    La Litizzetto..scusa mario, ma se a me offrissero (senza dover fare nulla di immorale o illegale) un milione di euro non direi no, grazie. E più che moralizzatrice, qui (e su delle cazzate, ovviamente) dice solo “perchè dovete rompere le balle gratis per pura cattiveria?”
    besos rojos
    ladytux

  7. Julio said

    I simply could not depart your web site before
    suggesting that I extremely enjoyed the standard info a person
    provide for your guests? Is gonna be back frequently in
    order to check up on new posts

  8. Hello to all, the contents existing at this web page are genuinely amazing for people
    knowledge, well, keep up the nice work fellows.

  9. Do you mind if I quote a few of your articles as long as I provide
    credit and sources back to your site? My website is in the very same niche as yours and
    my users would definitely benefit from a lot of the information you provide here.
    Please let me know if this alright with you. Appreciate
    it!

  10. If some one wants to be updated with most recent technologies therefore
    he must be pay a quick visit this site and be up to date everyday.

  11. It is perfect time to make some plans for the future andd it’s
    time to bbe happy. I’ve read this post and if I could I want to suggedst you feww interesting things or suggestions.
    Maybe you can write next articles referring
    too this article. I wish to read more things about it!

  12. It’s going to be end of mine day, except before ending I am reading this great piece of writing
    to improve my know-how.

  13. Hi there to every body, it’s my first visit of this blog; this web site includes remarkable and genuinely fine data in support of visitors.

  14. My relatives every time say that I am killing my time here at net, but
    I know I am getting knowledge everyday by reading
    thes nice content.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: