Ladytux

avanzando senza sosta, su terreni accidentati

Spike Lee e il revisionismo colpevole

Posted by ladytux su ottobre 9, 2008

Ieri a rai due un ottimo speciale de “la storia siamo noi” su S.Anna di Stazzema. Purtroppo, all’ottimo documentario, hanno aggiunto un’intervista a Spike Lee dove con arroganza diceva che i superstiti della Resistenza all’epoca avevano si e no otto anni per cui non possono sapere e ricordarsi come andò. A parte che se la matematica non è un’opinione il sig. Spike ha detto una cazzata, secondo vuol saperla meglio lui la storia che non c’era per niente o un bambino che le mitragliatrici le ha viste con i suoi occhi? Per cui, vorrei ricordare al sig. Spike Lee, a quelli de “una storia condivisa” e a quelli che si impegnano dagli scranni più alti delle nostre istituzioni ad affossare la Resistenza perchè non conviene che si sia antifascisti (gli inciuci poi come fanno a farli?) a quelli che “fascisti o partigiani..erano ragazzi” … che l’unica storia che interessa a me è quella che raccontano loro: http://www.anpi.it/ e non uno arrivato dagli Stati Uniti che senza avere nemmeno idea di cosa stia parlando, ciancia e dà lezioni. Non passa. Senza se e senza ma. STO STRONZO ! Autocensura.

E, comunque, prima di insultare la Storia e la Resistenza e un fiume di vittime, la storia provasse non dico a studiarsela, ma almemo a leggersela!

E visto che l’home dell’ANPI riporta cose interessanti, le aggiungiamo anche qui.

Il film del regista americano Spike Lee sulla strage di Sant’Anna di Stazzema ha suscitato molte polemiche. Per comprendere  la verità sull’orribile strage vale la pena di leggere gli atti processuali. L’ANPI: la responsabilità dell’eccidio è unicamente degli occupanti nazisti.

Firenze, 10 – 12 ottobre 2008. Tre giorni di festa dell’ANPI per “Difendere e attuare la Costituzione”

Un fiore per onorare chi ha dato la vita per la libertà, la pace, la democrazia. Una iniziativa dell’ANPI di Modena che si sta diffondendo in tutta Italia

Advertisements

9 Risposte to “Spike Lee e il revisionismo colpevole”

  1. korvorosso said

    occhio, che Lee è nero: ti daranno della razzista 😉

  2. ladytux said

    @ korvo…ma nemmeno avevo finito di scriverlo! (ora c’è anche l’insulto) Razzista? Vuol dire che non conoscono il significato delle parole, tra stronzi non discrimino, io 😉

  3. Anghelos said

    Il bello è che, prima di andare a vedere cosa diceva davvero Spike Lee nel suo film, tutti i giornali pseudo-progressisti erano lì ad osannare il film sulla resistenza, senza avere idea dei contenuti…

  4. pietro_d said

    uhm… ho letto molto qualcosa sul film ed ho visto qualche intervista. Mi riservo però prima di dare un giudizio completo la visione dello stesso, anche perché prima di ogni giudizio, bisogna conoscere il fatto.

    mi sono fatto però un’idea. Spike Lee è il primo che ha affermato che il film non rappresenta la verità storica (quella spetta agli storici e non ai registi) e non a caso (sembra) che all’inizio del film ci sia l’avvertenza che i fatti raccontati non sono la storia.
    Lo stesso Lee afferma che ha voluto soltanto dipingere un periodo in cui qualcuno (in qualche altro luogo e non a Strazzema) si sarà comunque macchiato del tradimento (l’uomo rimane pur sempre uomo… e non tutti sono degli eroi).
    Inoltre nonostante tutto il film sembra comunque rivendicare l’epicità della resistenza italiana senza però cadere nella melassa che comunque tutti supereroi tutti bravi…

    non è revisionismo e solo guardare senza alcun paraocchi…

    Sicuramente Lee ha peccato di un cosa… poteva fare a meno di indicare S.Anna come quel posto e poteva rendere il suo film meno riconducibile a un qualsiasi fatto storico come quello di S. Anna in cui la verità dice cose diverse da quello del film!

  5. korvorosso said

    ot elettorale: banner fatto e pubblicato:
    SPINGI KILOMBO A SINISTRA, VOTA LADITUX


  6. korvorosso said

    ot elettorale: banner pronto e pubblicato, dai un’occhiata

  7. E se interessa una critica cinematografica sul film di Lee:
    http://anellidifumo.ilcannocchiale.it/2008/10/01/miracolo_a_santanna_un_disastr.html

  8. ingeritoreromano said

    che tra le altre cose il film fa pure schifo

  9. ladytux said

    @pietro… io a vedere il film di uno che viene a dire che gli italiani non sanno la storia, non ci vado. Fosse stato anche a favore dei partigiani. Come si dice ad oxford..ma come cazzo si permette? Ce ne sono tanti di film, il suo non mi vedrà in sala (e nemmeno lo pirato)
    @korvo..tu sei tutto matto… ora passo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: