Ladytux

avanzando senza sosta, su terreni accidentati

Preferisco odeon tv

Posted by ladytux su novembre 6, 2008

bimba-valigia4

Esco dalla redazione e da Kilombo…ma vi spiego bene perchè…

Piove… e visto che tra valige ed ombrello magari poi mi cade qualcosa e visto che in due settimane ne ho viste più che andreotti in 20 anni…(e sono nipote di uno che ha fatto il sindaco DC per 20 anni..) e sono schifata quanto e più di Saviano, per spiegarvi il perchè, vi riprendo una mail scritta da me tre o quattro giorni fa ai redattori “vivi” e modifico quella, perchè in due giorni, da ridere e ce ne è stato. Abbiamo messo a posto tutte le tessere del puzzle…

(aggiornamento, dimesso rigitans-dimesso dario ballini i link in fondo al post..)

Kilombo è diventato un posto per giochi di potere e dove se uno un giorno si sveglia e decide di farti fuori, o metterti nei casini lo fa. Vedi la bella trovata di dire, da parte di alcuni redattori di kilombo facebook (almeno 2 hanno fatto il post sul loro blog) che ci sono infiltrati neonazisti in redazione facendo nick e nomi. Qualcuno non aveva accettato la prima minaccia arrivata in redazione e non aveva obbedito.Vedi la mail diffamatoria mandata a mezzo web solo perchè qualcuno ha alzato lamanina ed ha detto “regà qua c’è qualcosa che non va”
Come ho già detto, non dirò pubblicamente “no non c’entro niente con il terrorista caio” anche perchè mi pare uno dei test che ti danno sull’aereo, Sei un terrorista? si-no No?Ah si accomodi signor Fioravanti 😦
Ovviamente andarsene significherà dar adito al fatto che sia una che non rispetta gli impegni. Ma chi proverà a dire stronzate, si ricordi che le valige non hanno vestiti ma mail e fotine e se dovessi sentire “questa è una cazzata” io la prova che non è una cazzata la pubblico. Se pò.

Altraquestione…posso io sbattere fuori uno perchè qualcuno mi dice che è un fake??? Da fake è diventatonazifascista ha fatto pure carriera…

Se non s’è capito che senza prove non si può dire niente (e lo dico da prima che ci fossi io in mezzo) se non s’è capito (o non s’è voluto capire) che se una persona che sa la verità non entra in un post dove ci sono falsità, oppure la butta in caciara dicendo che io sia contro i piddini (ed a quanto pare le smentiscono proprio e le amicizie e chi non essendo amico, mi dà ragione, a meno che qualche piddino oggi non sia un rivoluzionariocomunista infiltrato )o agisce unicamente per simpatie o facendo il doppio gioco, per me, non è di sinistra.
Perchè sinistra significa questione morale, significa correttezza, significa esporsi, significa fare le cose per bene; che si sia iscritti alla margherita o al pdci o a chi vi pare. Un mio amico di an è molto più di sinistra di molti iscritti in rifondazione. Essere di sinistra…diciamo essere persone per bene…e qui qualcuno non lo è, per niente. (E all’interessato, gliel’ho detto in faccia due settimane fa)
Io mail redazionali non le ho pubblicate e nè quelle private e non perchè qualcuno m’abbia detto di no, (visto che una mia mail personale in redazione, è su un blog di un redattore) e nemmeno perchè ” vado  in galera” visto che il modo di farlo c’è, ma semplicemente perchè resto dell’opinione che sia la redazione tutta, sapendo COME STANNO LE COSE E CHI DICE BALLE a prendere una linea e se ne faccia carico in toto, come si è sempre fatto quando kilombo era puro. Io con Costa (toh un piddino) Costa con samie (toh una comunista) e via dicendo. Raccontando per bene, e non rigirando le carte in tavola o mettendo pezze o non dicendo, quello che c’è o che succede. Se non si fa qui, lo si chiede a silvio? Ah beh. Invece non si fa,perchè bisogna proteggere gli amici degli amici e restare in equilibrio.Insomma doppiogioco bello e buono.
Oddio, c’è da dire che qualcuno non voleva cancellarsi da redattore ed abbiamo dovuto minacciare lo sciopero e manco se ne andava… (solo uno poteva cancellarlo oltre a lui) e io ho riciclato sul mio spazio facebook il “datece un falegname” come facevo quando vinse prodi e Silvo non schiodava..  ma questi sono aneddoti che servono per ridere in due, fossero solo queste le cose..
Io pura ci sono e voglio  rimanerci e non intendo rimanere in un aggregatore dove ci sono persone che io ritengo sconvenienti che rivestono cariche e dove ci sono persone che si sono prese un impegno e se ne fregano (ridicolo il fatto che l’unico che abbia risposto alla mail della redazione era l’unico che poteva anche non rispondere, visto che ha altri cazzi, si lavorava in tre su sei e uno facevapure melina….)
Le domande al titolare di kilombo facebook  sono ancora li ed i post di qualcuno sono pieni di falsità e chi è in redazione lo sa, ma guarda caso solo l’altro infitrato neonaziplutomassonicointeristalaziale ha detto e sostenuto la verità,le pressioni e le minacce sono arrivate e..perchè ho osato dire che le cose non tornano? minchia come saviano??Per Kilombo?
I gruppetti di mail esistono (perdio come alle medie????) per essere spalleggiati (ho riso…) e si continua a mettere le cose a tacere e a far finta di niente.

Beh, scusatemi ma io di spendere tempo, energia per un posto così, gestito così o meglio bloccato volutamente così, e dove se uno vuole gestirlo per il meglio dando voce a chi conta in un gruppo, nel nostro caso i kilombisti ,si becca le pressioni o le frasi e le stronzate che vengono rivolte dalla destra alla magistratura, beh… qualcosa non va e io non ci voglio rimanere. E non  mi stupisco che ci rimaniate voi, gente seria, solo perchè non sapete che cazzarola di gente c’è. Ho sentito anche qualcuno definirsi kilombista di serie A. Bene, io sono nei dilettanti e con ciò?
Come il post del congelamento..”si fa casino!!!”è un fare casino se scrivo sul mio blog che non sto lavorando in redazione? Beh sarà pure casino, ma che io non sto votando su certe questioni devo dirlo per tutelarmi davanti alla legge perchè non si parla dimulte ma di terrorismo.(e per tutelarmi rispetto ai “hai fatto” ed “hai detto”..eh no..le decisioni oggi le prende il resto della redazione… decisioni..zero..)
E che non misivenga a dire non ci sono i redattori, per le cose che dovevano essere votate, io redattori me li sono cercati egli ho anche rotto le palle su ” vieni a lavorare???”
Vuol direche non si voleva fare, tutto qua.
Eppure, che arrivi un’intimidazione è normale (ed a me sono tre, visto che una era del comitato di kilombofacebok “abbiamo saputo che vuoi scrivere mail senza averne potere, contro kilomboslow*, noi le scriveremo su di te” BUH! :D), Tanto che poi l’hanno scritta e non se li è filati nessuno. E io posso dimostrare che sono falsità tutte..ma non hanno voluto…Il gesto però ha ben distinto le personcine che l’hanno scritte (ah perchè quelle mail sono arrivate a persone che non sono in kilombofacebook? Qualcuno ha gli indirizzi redazionali???)
[*ancora devo capire chi fosse il pusher,visto che doveva essere una visione perchè nessuno s’è mai sognato di scrivere una mail senza farla votare…ah si uno solo..  tra l’altro stavamo VOTANDO non contro kilombo slow ma la democratica messa a votazione da parte del collettivo..ma a quanto pare non si doveva…ovvio che sia stata votata e passata..ovvio che oltre me e rigitans qualcuno lo sapeva,ma col ciufolo che ha detto “oh non è vero” io c’ero]
E’ NORMALE per qualcuno una mail dove si tenta di intimidire, lasciamo stare se è vera finta o a chi si debba dare credito o meno, il gesto è GRAVE, è qualcosa che ti dice “o fai così o passi i guai” (psst. ho un cugino magistrato…mh… e pure l’accusa di essere di destra..mh… e pure quella di essere contro i musulmani mmmmh…m’aspiace, avit’sbajat’casa, non compro niente… ^_^)
O secondo qualcuno io dovevo far finta di niente e per non far casino su kilombo devo rischiare (che tanto il rischio c’è comunque) che per una non presa di posizione chiara dei vari redattori mi ritrovi un’ispezione a casa e senza mandato? Perchè un carabiniere idiota si trova e internet è pubblico (per fortuna dico io, visto che qualcuno è riuscito a farsi un’ottima pubblicità a roma da solo con le sue cazzate, tanto che mi sono arrivate le solidrietà per quel che succede in kilombo già da due settimane fa e non da comunisti..minchia pieno di comunistirivoluzionari infiltrati nel pdromano!!!).
Ovvio che io m’ero già tutelata chiedendo a chi di dovere, intanto nel post pubblicamente, ho una versione, seppur mooooooooolto edulcorata, di quello che sono arrivati a scrivere in redazione perchè non facevamo quel che volevano.
E mi si chiede…che cosa c’è di grave su quella lettera? Che non ci sono cose per cui la redazione debba fare blocco unico? Eppure io di risposte con “che cazzo vuol dire che uno dia un premio (negativo tral’altro) alla redazione che la redazione sia coinvolta?”  (a parte che nun riescono manco a capì che stanno leggendo, visto che era ovvio che ce l’avessero con qualcun altro, glielo diciamoche “nuova” redazione non sta scritto da nessuna parte?) non ne ho viste come non ho visto risposte come “guarda che korvo  l’ho riammesso io perchè era giusto così, per cui al massimo gli stronzi siamo tre e lady da imbecille aspettava pure il terzo voto scritto” o “si effettivamente è successa una cosa grave in redazione non è impazzita” come dicono dillà tra i semo fighi e furbi. (come no, giuro che l’incazzatura c’era e c’è, ma in compenso mi sono fatta tante di quelle risate a vedere come fa politica sta gente, che a confronto, Gasparri è uno stratega.)

Ma non è la non risposta della redazione,anche se la domanda alla redazione è stata fatta… e quindi è lei che dovrà prima o poi rispondere (pur di non ammettere la cazzata, non è stato risposto e le scuse tirate fuori sono bellissime.. ) Ripeto, ognuno agisce da sè e con i canali appropriati, ma è la presa per il culo di sentirmi dire “si fa casino” “Voi volete una redazione trasparente!” (eccazzo, si! Io non ho niente da nascondere, per cui sì!). O che ci si lamenti perchè i blog sono pieni di situazioni su kilombo, noi il blog apposito l’abbiamo proposto, gliel’avevamo anche mostratoin bozza, proprio uno diceva di no, quello che oggi si lamenta.

E se i commenti in un blog sono sconvenienti e il titolare del blog dove compaiono è da cacciare da kilombo, chi minaccia o fa il decidotuttoio e in modo anche poco corretto devono rimanerci? Al redattore mica è venuto in mente..naaaaaa E come mai non si dice che la linea sui commenti non era di due persone ma di TRE (e siamo sempre i soliti 2 nuovi+1vecchia red)
Gli infiltratineo-nazi-pluto-minni-ciccioepaperina sono tre a questo punto… uno è infiltratotipetap pure su kilomboslow
Di cose da dire ce ne sarebbero tremila,ma ognuno sa dentro di se, se si è battuto per l’onestà propria e di kilombo e il rispetto dei kilombisti o meno,o per amicizie inimicizie antipatie e per non dar fastidio a tizio o caio, per cui ognuno sa sè e risponde alla propria coscienza. (sempre se ce l’ha…perchè non ne ho vista troppa) Ognuno sa quanto è pulito. Il problema è che anche gli altri dopo un pò sentono la puzza di chi non lo è.
Vedrete la folla il 14…pieno… tra l’altro..sinistra? IL14 C’E’LA MANIFESTAZIONE NAZIONALE per l’università e questi pensano alla conferenza? Anche il pd che viene in manifestazione è un partito infiltrato? kilombo facebook sta dalla parte degli studenti (mail a tutti)..ma solo per mail, venite a sentire la conferenza…
Non sono una pasionaria (come mi ha appellato un redattore) visto che non alzo mai i toni  e non sono una che fa la lagna, me la vedo per cazzi miei come è giusto che sia. Chiamasi essere maturi. (sono anche “troppo sensibile”.. YAWN)
ma se poi fare i maturi è da scemi, può darsi che un giorno quando qualcuno avrà preso un incarico politico per culo (giusto per culo, vista la grande arguzia politica) troverà qualcuno che dirà “macciao, senti un pò,ma nel 2008 te la ricordi quella storia…??? No? Ce l’ho qui!!!” (e ringraziassero iddio che una è tanto scema d’aver detto di no a 4 giornali, visto che la storia era appetibile contro il pd, da destra e per ultimo anche da sinistra)
Le cose promesse sono mantenute e vanno in votazione, e c’è un emendamento di sinistradelfia da portare obbligatoriamente in votazione.
(vabè pizza e birra ce la facciamo il 14 per cazzi nostri in manifestazione), c’è un blog, ci sono le due votazioni per kilomboslow o kilombofacebook, di cose dafare ce ne sono tante e sono state tutte votate. A voi richiederle… vedete un pò sevi rispondono.

Il resto verrà seguito nelle sedi opportune se me ne tiene, sennò sti cazzi, visto che non mi va di guadagnarci e gli estremi per guadagnarci ci sono tutti. L’ultima conferma oggi da uno che lavora al comune di roma e non come usciere  “te lo devo dire io che ti puoi far ricomprare la macchina nuova, idiota di una comunista?”  (pure la presa per il culo) E sono parecchi che dovrebbero mettere mani al portafoglio, mica uno o due o tre…
Io scheletri nell’armadio non ne ho per cui vado tranquilla e se qualcuno si chiede (e se lo è chiesto!!!) perchè a me danno solidarietà, probabilmente sarà perchè si è notato che non sono comunista piddina o fascista ma sono una persona seria e non ho mai detto mezza balla e sono sempre entrata a testa alta sulle questioni, in difesa o in attacco per quello che IO penso, anche contro i miei amici se dicono una cazzata, anche se sul blog cazzeggio o metto le faccine visto che per me scrivere su un blog è un gioco e non voglia di essere notata.
Non ho problemi di frustrazione o di “non mi si incula nessuno nella vita reale”  Anche perchè, ci rendiamo conto che ci sono delle persone che hanno fatto delle cose allucinanti per un blog di 300 utenti??? Per un posto in giunta ammazzano la madre? Io di sta gente non mi fiderei nemmeno per un caffè, poi ognuno fa quel che vuole. Io ne prendo le distanze a cominciare dal nick.
Che ci siano persone che se fiatano è obbligatorio sbatterli fuori ed altri su cui si fa finta di niente, è ovvio,beh…
Io lo so che un comunista non se ne va ma si fa cacciare, ma quando lo schifo arriva a certi livelli, (ed è lo stesso se lo schifo abbia nome sivio, fini o giovanni) a me viene l’allergia.

E se si sa che in redazione si è in tre, (a proposito COME SI SA visto che l’ultima mail redazionale parlava di 5?? so scomparsi dopo, ma lo sapevamo in tre!!!) se si sa che se arrivano 6 espulsioni in contemporanea (espulsioni o sospensioni per qualcuno) e due sono due dei tre redattori, secondo la genialità degli altri che continuano anche a dire “non li cacci”, chi dovrebbe decidere su quelle espulsioni? O secondo qualcuno io non decido per la mia ma decido per le altre? Cioè io dico si secondo me tizio è un infiltratoneonazi nel frattempo la redazione decide per me visto che forse lo sono pure io…Geniale! Gira roba ottima in kilombo. 😀
In più, non solo si scopre dal gruppo di kilomboslow (quello vecchio) che qualcuno accreditava e dava accessi e passava password e login per webmaster (ovvio che chi di dovere lo ho avvertito, ovvio che non ho avvertito in redazione…scema si…cogliona no), [pss..ho sia il link che le prove ^_^] ma vengono anche in redazione a rompere le palle che qualcuno iscrive a sbafo? Beh le password io non le ho, so solo che l’ultimo webmaster, iscritto come si deve da chi può, cercato dalla sottoscritta e non uno esterno o a cacchio ma uno fidato e serio,che sta qui da anni  è stato TOLTO da amministratore. Per cui amministratori “visibili non ce ne sono” C’è qualcun’altroche entra e esce però…sarà uno stronzo? Ovvio…chi?meno ovvio…
Scopro inoltre che il 29 ottobre qualcuno (non si sa chi, ma si chiama amministratore) ha messo un link a kilomboslow,problemi zero se almeno l’avesse fatto bene cambiando la pagina…  In redazione non s’è mai detto nulla. Chi sarà quest’amministratore che mette link a facebook? boh. Magie su Kilombo.   (anche qui non solo fotina ma anche 4 testimoni, anzi mo ce faccio pure il video)
E kilombo non è che sia morto, e questo lo dico a Costa che continuava a ripetermelo, è diventato piduista e “italiano” nella accezione che altri stati usano del termine. Una merda e ve lo giuro sul PCI. Io qui,a farmi prendere per il culo, non ci resto, anche perchè non posso stare sveglia a controllare chi entra in joomla e smanetta. Uno smanetta e poi dà la colpa agli altri..geniale.. Intanto io le scarpine da qui le tolgo che di merda ne ho vista pure troppa per i miei gusti e io che l’ambientino dove sto sia di sinistra, ci tengo. Non comunista, almeno di SINISTRA. Soprattutto non voglio nemmeno fare numero a sta gente.
Chi vada vada, mi chiami (io qualcuno di papabile diabolicamente ce l’ho) che i link interessanti per la storia di kilombofacebook, delle decisioni unilaterali, delle intimidazioni e via dicendo glieli dò al volo, almeno non si deve leggere tutto l’archivio. Tanto stà lì. (e vi do anche il link con il conteggio dei messaggi…visto che sabato scorso ho fatto un post per essere sicura che nessuno cancellasse mail..e tanto a me sono arrivate tutte.)
Bon, grazie a rigitans che è stato un collega ottimo, oggi amico, una persona pulita e onesta, che non timbrava il cartellino e quando è servito ha tirato fuori le palle e s’è pure letto l’archivio al mio primo allarme, e grazie a quei kilombisti che di solidarietà me l’hanno data, qui, in chat ed in mail. Qualcuno di pulito ancora c’è, e ne sono contenta.( rigitans non è nemmeno comunista, mo guarda che roba :D)
Ps. si qui si può ridere e la porta resta aperta, le idee qui sono ben accette senza nomi cognomi velleità giornalistiche e carriere politiche, giusto perchè noi ci crediamo e davvero e non lo facciamo con altri scopi che non sia andare a letto fieri di noi. E la porta resta aperta proprio perchè so che la gente che gira qui è gente seria e non meschina.
Perchè siamo di SINISTRA e molto spesso, e direi anche sempre, le bandiere le lasciamo a casa.
(gliela dò vinta? Forse si forse no, ma se queste sono le loro “grandivittorie” rido e gliele lascio volentieri)

okkey..scommesse aperte… quanto ci metterà a censurarlo? se lo posto alle 20 resta li fino al giorno dopo…glielo posto alle 10, non facciamo i cattivi
(se non lo fa, lo lascio solo su kilombo)

besos rojos,
pugno alzato e sputacchio a destra
ladytux

Aggiornamento: 13,42 si dimette Rigitans potete leggerlo qui

Aggiornamento: 14,14 sidimette Dario Ballini potete leggerlo qui

(ieri s’era dimesso Barocci RinascitaNazionale)

se poi mi va, una cronologia esatta di tutte le porcate ve la faccio, promesso.Non possono mica cacciarmi da kilombo, me ne vo io..ma con le valigie…

Ho almeno 4 canzoni come colonna sonora “il circo delle pantegane” “che bella faccia””mi son fatto da solo” e “menevojoannà”..

mapperò… ne metto un’altra dallo “zecchinod’oro di Caparezza” diciamo che non c’entra nulla… forse..

“riferimenti a fatti e persone in questo post sono puramente casuali” 😉

-Facciamo un giochino non mettete nomi o riferimenti nei commenti, scommettiamo che se capimo, tra kilombisti di serie B? Fiera di essere in serie B, ovviamente-

Annunci

80 Risposte to “Preferisco odeon tv”

  1. virginie said

    pur’io corro in serie B (e ti avevo pure votata), anzi, più probabilmente in serie Z. in effetti soffia un brutto vento su kilombo (a proposito, in chile, si dice quilombo per dire bordello) pure una come me che vive nei margini non può non rendersene conto. aggiungo che le purghe mi han sempre fatto dare di stomaco. in ogni caso: da parte mia un grosso grazie, lady

  2. pietro_d said

    mi dispiace ma non condivido la tua decisione!
    andarsene con le valigie assomiglia all’atteggiamento che il valoroso avvocato Taormina ha assunti in molti processi…. “ho le prove ma non le dico”. Proprio per questo non posso crederti, anzi ti invito a rimanere (anche per chi ti ha votato) e a vuotare il sacco, altrimenti qui non ne usciamo!

    ciao, ripensaci

    pietro_d

  3. Rigitans' said

    ma caparezza nun ce capisce na minchia!

    ma in che mondo vive, nel paese dei balocchi?

    come si fa a rimanere fedeli a se stessi, e ai propri principi…ma non lo capisce?
    siamo nel 2008, SVEJAAAA!

    lady, comunque vada sarà un successo…

  4. mario said

    Mi spiace Lady perché so quanto ci tenevi a riportare tutto sotto la legalità della “carta”.
    Senza entrare nel merito di quello che scrivi, che è un po’ criptico, basta mettere in fila gli avvenimenti di questi ultimi mesi e fare la lista di quelli che se ne sono andati da Kilombo o che sono stati censurati.
    Tutti rossobruni?
    No, solo gente non allineata.
    Ed il casino continua ancora? Allora i provocatori chi sono?
    Ci fa piacere constatare che chi si dà da fare è un ex parlamentare mandata a casa da rifondazione e che scrive robe demenziali per solo gusto di protagonismo.Forse perché i posti sull’isola dei famosi sono occupati ed un lavoro bisogna anche inventarselo.
    Con una corte di cortigiani amici suoi per caso, mica per convinzione.
    Abbiamo la memoria lunga e niente da perdere.Loro una carriera politica da inventarsi o da reinventarsi.Ho idea che, come giustamente scrivi, per una roba da trecento utenti hanno fatto la pipi’ fuori da vaso.
    In questo tritacarne ci siamo passati in tanti, facciano solo attenzione a continuare a tirarci in ballo.
    Ci si vede
    Mario

  5. samie said

    non vedo il post in kilombo. E’ stato sospeso anche il tuo?
    Non tira una bella aria in questo aggregatore grazie alla miopia di chi ha prestato e continua a prestare il fianco alle folli accuse di una mente malata…

  6. samie said

    cmq hai tutta la mia solidarietà ed il mio apprezzamento. So come sei…limpida e schietta…e non avevo bisogno di questo post per sapere che hanno provato a metterti in mezzo. Ci provano anche con me e non capiscono che la mia intenzione non è quella di affossare kilombo (esplicita accusa del redattore rimasto in redazione), ma di fare tutto il possibile per ottenere giustizia.

    Ci sono calunnie in giro che farebbero ridere di chi le ha formulate se non fossero di una gravità estrema. L’ho fatto presente al redattore in questione e lui mi ha risposto che io ospito sul mio blog commenti contenenti insulti a lui rivolti…cioè, per ritorsione contro gli anonimi che hanno scritto, lui non accoglie la mia richiesta di aiuto?

  7. Skeight said

    Kilombo un luogo di giochi di potere? Ma quale potere?
    Davvero, sono basito dalla deriva dell’aggregatore, soprattutto perché tutte queste liti sono scatenate ed avvengono sul nulla…

  8. Rigitans' said

    @ pietro:

    mi permetto di dirti che tu non sai come stanno le cose.

    e che se si è arrivati a certe decisioni significa che kilombo l’è bello che fottuto.

    non ci vuoi credere? vuoi paragonarci a taormina? fai pure, dopo essere stati paragonati A TERRORISTI ANTIISLAMICI NEONAZIFASCISTI non ci fa piu’ paura nulla.

    e se io apro bocca, lo faccio per chiedergli migliaia di euro di danni. ma sono una persona pacifica, non mi piace scatenare guerre. A ME NO.

  9. ladytux said

    pietro…io l’ho chiesto se potevo pubblicare le mail che sono in redazione, vuoi e prove che abbiano cancellato il webmaster? vuoi le prove che siano arrivate mail diminacce (lo sa mezzo web in giro) per farci pressione? La mail di kilombofacebook l’hai ricevuta? Bene sono tutte falsità lo so io, lo sa rigitans e lo sa spartacus..eppure io e rigitans l’abbiamo detto spartacus ancora sta decidendo se una mail di minacce sia una cosa di cui avvertire i kilombisti.
    Mi vuoi credere? NO? fa niente lo so io e lo sa chi le ha fatte le porcate e chi è stato omertoso. Non m’interessa mica aver ragione.

    se te lo dicesse il prossimo redattore che entra leggendo l’archivio come stanno le cose ci crederesti?
    Ma non importa, perchè se vedo chemi boicottano provo a resistere, se fanno pressioni anche, se cassano il webmaster no.
    Perchè significa che se vogliono, uno lavora due ore e loro ti smerdano tutto. Beh mi sono un pò rotta le palle per dirla alla oxford.

    e io giudico avendo letto e visto tu giudichi e basta.
    ladytux

    ladytux

  10. ladytux said

    @skeight…ah che “potere”non lo so, di sicuro so che c’è tanto di quel marcio che io me ne vado. Ci sarà degna redazione che riucirà a lavorareprobabilmente…certo che se devi preparare 6 votazioni e ti fanno sparire i permessi al webmaster nuovo..difficile.Se ci sono tre redattori che sono presenti e ne mettono due sotto “dimissioni o sospensione” difficile…
    Se poi ti congeli e dici ok aspetto le mosse della redazionee la redazione non si muove, allora dici beh non ci sono tot redattori, chiediamose si dimettono? Rispuntano all’improvviso…ma ladecisione se io sono una infiltrataneonazista di paperopoli ancora non è arrivata. Che significa?
    -Oh, hanno fatto prima a dare i 9 anni a sandalo (quello che dicono che sia amico mio e di tutti quelli che non fanno quel che dice qualcun altro,) che non una redazione a fare una lettera. Oh hanno fatto finì il processo e mo non so nemmeno se mi ci chiamano.. perchè se io non cacciavo qulcuno avrebbero fatto il mio nome ai magistrati comeinfiltrata nazista in kilombo…ma se pò?
    E perchè?perchè ho detto questo non è kilomboslow (e lo ribadisco!)
    besos rojos
    ladytux

  11. Il Futuro di kilombo said

    Il Futuro di kilombo

    http://www.kilombo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=27084&Itemid=201#jc_allComments

  12. Anardur said

    Ladytux, io sono di quei 31 kilombisti che ti ha votata (alla fine ti ho preferita a Rigitan’s con il classico ed infallibile metodo della monetina).

    Allora, prima di tutto, che cazzo di comunista sei? Quella falce e martello non è solo una bandierina, ma un simbolo di lotta. LOTTA, cosa ti aspettavi che avreste rimesso a posto la redazione con facilità, che avreste ripristinato trasparenza, correttezza, ordine e democrazia interna a Kilombo senza lottare? Non ve l’avrebbero mai permesso con facilità.

    Le minacce (ed altri strumenti, come l’infamia, la delegittimazione, ecc.) sono strumenti della parte avversa, sono oggettivamente di destra e come tali vanno trattati, anche e necessariamente con asprezza e durezza.

    Innanzitutto, pubblica e documenta tutto online. Il collettivo deve sapere. Poi vediamo chi controllerà cosa, chi vorrà restare in Kilombo e chi no. Poi vediamo queste minacce, vediamo che ci divertiamo.

  13. Bye, bye. Tanto poi ci si rilegge su it.politica.

    Dopo Clas resti sempre la mia preferita. 😉

  14. @Anardur ok al simbolo di lotta ma mica è una croce sulla quale inchiodarla eh!!!!

    Cmq… Faccio i miei in bocca al lupo a chi avrà il coraggio di candidarsi alle nuove ed obbligatorie elezioni. Io sto riflettendo se rimanere su Kilombo anche solo come autore.
    L’unica cosa che mi fa piacere e che mi rimarrà è quella di aver fatto amicizia con una persona corretta, limpida e leale come te.
    DarioBallini

  15. OPS l’avatar che mi assegna il tuo sistema assomiglia ad una croce celtica in una uncinata. Figo! 🙂

    Leftorium©

  16. ladytux said

    @arnadur… la falce e martello c’è… e si resisteva…ma se ti cassano un webmaster io che faccio mi infilo dentro al pc per capire chi cazzo è?
    Le altre cose ci sono, ma se ti levano anche la sicurezza del portale, qualsiasi cosa che succede sarà colpa tua. Non è vis a vis..sò password (più tutto il resto)
    Preferisco dare lemie12 ore a chi non mi prende per il culo come succedeva tra redazione e co. Iniziamo dalla manifestazione del 14 e ce ne sono di cose da fare..
    Ballini le prove le ha lette, era in redazione,ndò sta mo’?

    ballì..mannaggia… e mo c’ho n’altro amicopiddino? noooooooooooooo ^_^Cazzo sò circondata! 😀

    besos rojos
    ladytux

  17. oscarcane said

    http://oknotizie.alice.it/oscargatto

  18. Oscar Gatto said

    Non capisco oscarcane il tuo commento, la news è stata segnalata da me. Hai un preconcetto contro i gatti? essendo tu un cane lo capirei. Oppure questi post non andavano segnalati? Oknotizie è un aggregatore fascista?O non ti piace la sintela sintesi del titolo. A me sembra corretta ti da fastidio che si sappiao in giro le porcate che fanno i 4 dell’ave maria?

  19. ladytux said

    cane e gatto? sciò viaviavia, non vogliamo polemicucce che rovinino ilsenso del post, grazie.

  20. pietro_d said

    non so cosa sia successo in questi giorni in redazione, ne tantomeno quanto è stato scritto su KilomboSlow (by Facebook), ed ho cercato, ma non trovato nulla…
    ho letto le peripezie di KilomboSlow pre-facebook e devo dire che tutto e dico tutto si fonda sulla nostra capacità “sinistra” di sfasciare e farci guerra di insinuare il tarlo del complotto massonico,etc… un bel casino…
    ecco perché vi chiedo di esporre le vostre prove e di aprire le vostre valigie.
    detto questo da oggi non credo molto al progetto Kilombo, proprio perché noi di sinistra non possiamo costruire nulla di unitario e condiviso proprio per la nostra capacità di attaccarci al cavillo inesistente…
    CI siamo riusciti… Kilombo e morto… e la colpa è di tutti, nessuno escluso!

  21. Rigitans' said

    la fattoria degli animali, lady…mancano i maiali però…

  22. Rigitans' said

    no no, io mi escludo caro pietro, non ci proviamo!

    mi prendo le responsabilità di essere satto un po duro in qualche commenti di qualche kilombista visitandolo, e di aver sottovalutato la malvagità che pu instaurarsi anche a sinistra.

    per ilr esto non mi prendo responsabilità, mi dispiace.
    e che kilombo è morto è dovuto a chi pensa ai cazzetti suoi e a rompere le palle agli altri.

  23. pietro_d said

    Rigitans… potrei dire la stessa cosa… secondo me la responsabilità di questa morte è anche vostra… è sottolineo ANCHE…

    amen

  24. Rigitans' said

    riporto qui, visto che vuoi addossarcele queste colpe(e anche qui, come taormina, fai come credi, ma non puoi capire la pazienza che abbiamo avuto invece) il commento che ho fatto da me in risposta a te:

    se kilombo è morto non è nè colpa mia nè tua, nè di ladytux nè di ballini. tu e ballini siete due piddini e io con voi ci colloquio senza troppi problemi, pur scornandoci a volte, evidentemente se fossero fatti tutti come noi kilombo andrebbe da dio. quindi non è una questione politica, o di sinistre, ma di persone per bene e personacce. stop. ciao

  25. pietro_d said

    ma sti cazzi… (scusa ladytux dell’uso privatistico del tuo blog 😀 )
    io non ho ancora capito cosa vi ha portato alle dimissione… leggo post senza: nomi e fatti ben documentati… io voglio sapere… e nel caso se avete ragione sarò il primo a fare le valigie… io intanto non so nulla… e non credo saprò nulla!

    mi sono rotto le scatole di complotti giudo-massonici-israelo-islamici, etc etc… MI SONO STUFATO!

  26. ladytux said

    Se metto tutte le mail che ho e qualcuno osa anche denunciarmi mi fai consulenza gratis poi dividiamo?
    (le cronologie verranno, sono due settimanema c’è roba per 6 mesi.. le avrai tutto oggi un se pò)
    Ladytux

  27. Sarà che io certe cose non le capisco neanche se me le spiegano, a parte le minacce, ma non si possono fare le nuove password per far usare il sistema di gestione solo alla redazione autorizzata?
    Mi spiace che una grintosa come te molli così presto, dai!

  28. mi associo a pietro_d: non ci si capisce assolutamente nulla. Non vedo quale sia il problema nel rivelare il contenuto (non il testo) delle mail e far capire la materia del contendere. Altrimenti, è inutile parlarne tra di voi.

  29. ladytux said

    oh..ma comm’è che una settimana fa quando ho detto chiedo di pubblicare le prove non c’eravate? Spartacus in redazione m’ha diffidato dal farlo (e lui ha una mail privata mia sul blog)
    c’è il post, “chiedo” e m’hanno pure insultata. Ma fa niente.
    L’ho chiesto su facebook se potevo e m’hanno detto di no (pietro sbaglio o c’eri pure tu?)
    https://ladytux.wordpress.com/2008/10/28/chiedo/ questo è quello che ho chiesto in redazione… ho ricevuto solouna diffida e nessun altra risposta (a parte rigitans )

    la storia inizia da qua…
    https://ladytux.wordpress.com/2008/10/25/522/

    e continua qua
    https://ladytux.wordpress.com/2008/10/27/dakilombofacebook/

    ma c’è tanto tanto tanto altro, se aspettate, domani vi faccio tutta la cronologia (un pò de tempo ce vò, sò umana!) non pensavovi interessasse, sono settimane che stiamo combattendo e strillando…nun s’è girato quasi nessuno.

    besos rojos
    ladytux
    (sommettiamo che stasera mi arriva una mail?)

  30. ladytux,

    io ti ho chiesto cosa stava succedendo, tu mi hai detto di venire a leggere qui, io qui sto venendo a leggere e non ci sto capendo una cippa. Gli altri link li ho letti, ma ti garantisco che per chi non è addentro, e con questo continuo insieme di richiami e richiamini a discorsi interni e così via, non ci si capisce una cippa.

  31. davide said

    @arnadur… (comm n. 12)

    Le minacce (ed altri strumenti, come l’infamia, la delegittimazione, ecc.) sono strumenti della parte avversa, sono oggettivamente di destra e come tali vanno trattati, anche e necessariamente con asprezza e durezza.

    Questa citazione è da oskar.

    Mi chiedo se hai pure una foto di Stalin (o di Togliatti) in fez ed orbace… 😛

  32. ladytux said

    @tosod… domani avrete tutta la cronologia e il quadretto completo ok? Stanotte lo faccio, domani pomeriggio ripassate che ci sarà (non lo troverete aggregato, visto che su kilombo io non ci sto più)
    -se non lo doveste trovà è colpa della rete, giuro che inizio tra dieciminuti e vi faccio il sunto, poi a domande rispondo, tanto domani sto qua tutto il giorno-
    in dieci minuti non si può fare,se lo volete completo di tutto-
    Avevo solo salutato cercando di dare risposte a chi tutta la diatriba l’ha seguita,ma se lo volete, nun c’è problema.
    se vedemo qua domani pomeriggio.
    besos rojos
    ladytux

  33. Anardur said

    Io penso che chiunque non si muova alla luce del sole, cercando un confronto democratico, civile aperto e trasparente appartiene ad una cultura che storicamente è da sempre di destra.

    Io chiedo a Ladytux e Rigitans di non mollare, che i tempi di reazione di Kilombo sono questi, e che non possono assolutamente permettere che una minoranza possa prevalere su una maggioranza.

    Secondo me dovete denunciare questa situazione MA NON dovete dimettervi, perchè siete stati eletti. Se vi sono state tolte le password per il sito, o sono state assegnate a terzi non autorizzati, o è stata fatta una campagna di infamia, REAGITE!

    La Falce e il Martello la usa Ladytux nel suo avatar e infatti lei mi ha capito al volo, che significa prima di tutto lotta. Anche se uno non è comunista, penso che possa capirlo chiaramente cosa intendevo.

  34. pietro_d said

    su facebook c’ero e continuo comunque a non capirci niente. ho chiesto la pax fra le due prti, ma credo che voi (parte 1 e parte 2) non la vogliate!

    detto questo ritengo:
    1) KilomboSlow ha avuto una sua votazione (quando è nata) ed è nata con volontari. Se si vuole cambiare metodo bisogna richiedere votazioni… (il mio parere è che il omitato di KS va bene con volontari, anche perché già difficilmente ci sono più di 4 candidati alla redazione di Kilombo)
    2) KilomboSlow e KilomboFacebook sono la stessa cosa. Non vedo come possa andare contro quanto deciso dal collettivo. Il cambio di piattaforma non credo debba esser deciso da qualcuno (non lo abbiamo inserito questo nell’emendamento votato). Si parla di Blog… Facebook è un socialnetwork che permette interattività. é qualcosa di più di un blog, ma include anche blog e spazi di confronto, chat e sistemi di messaggistica… fra l’altro era in prima pagina quando c’era il banner…
    l’unico problema che vedo è che sicuramente qualcuno è nel comitato da più di sei mesi… e non credo sia difficile permettere l’alternanza…
    3) KS oggi sembra funzionare… e questo per me è la cosa migliore!
    4) gli altri problemi: minacce, password ed altri scazzi io non ne sono a conoscenza, e vorrei sapere i fatti, anche perché sembrano cose abbastanza negative…

    A scanso di equivoci, riporto il testo approvato dal collettivo:

    Il progetto: La proposta Kilombo Slow risponde all’esigenza di avere a disposizione un luogo di discussione e confronto interno a Kilombo che permetta approfondimenti e dibattiti ad ampio respiro che oggi non riescono a trovare spazio nel rapido flusso dei metapost.
    Ogni due settimane, un blog interno a kilombo.org segnalato in homepage, accoglierà i contributi dei kilombisti. Su Kilombo Slow saranno pubblicati:

    – post “a più mani”: ovvero post scritti da più kilombisti insieme, lavori di gruppo, approfondimenti, inchieste, documenti sul territorio, manifesti politici con più di un autore. Tutti i contributi inviati saranno pubblicati, senza selezione e senza limiti di numero, e saranno naturalmente commentabili;

    – post “su commissione”: i kilombisti – attraverso un form apposito – potranno segnalare ogni settimana il tema o la questione sulla quale ritengono interessante confrontarsi. Il Comitato editoriale di Kilombo Slow, tenendo conto delle proposte dei kilombisti e dei fatti di attualità, lancia un tema settimanale, e su tale tema tutti i kilombisti che vogliono possono inviare un loro contributo. Anche qui, nessuna selezione e nessun limite di numero, pur con l’invito alla scrittura di articoli con un minimo di argomentazione, volti al confronto, al dibattito, all’approfondimento: non cronaca, non slogan, non propaganda, ecc. Anche qui, tutti gli interventi saranno commentabili;

    – post “consigliati”: il Comitato Editoriale di Kilombo Slow – quando lo ritiene opportuno – si riserva di segnalare max un post al giorno tra quelli aggregati su Kilombo (possibilmente che non tratti il tema della settimana). Il post sarà pubblicarlo interamente su Kilombo Slow e commentabile.

    Il Comitato Editoriale di Kilombo Slow lavorerà in indipendenza dalla Redazione di Kilombo e avrà quindi il compito di:
    – gestire il flusso dei post e la comunicazione con i kilombisti (pubblicare i post arrivati via email)
    – gestire materialmente il blog secondo lo schema del presente progetto (interfacciandosi con i webmaster di Kilombo)
    Il Comitato Editoriale sarebbe aperto a chiunque volesse volontariamente farne parte, non superando il numero di sei persone. Tali persone si impegnerebbero anche a garantire un paio di mesi di collaborazione, a lasciare l’incarico dopo non più di sei mesi (per garantire un sano turn over), a – quando è possibile – comunicare con un minimo di preavviso eventuali premature dimissioni.

  35. ladytux said

    1) KilomboSlow ha avuto una sua votazione (quando è nata) ed è nata con volontari. Se si vuole cambiare metodo bisogna richiedere votazioni… (il mio parere è che il omitato di KS va bene con volontari, anche perché già difficilmente ci sono più di 4 candidati alla redazione di Kilombo)

    il mio parere è contrario (dal 2007, con emendamento che è scomparso, anche se dalla redazione mi dissero che le firme c’erano tutte) ed essendo in redazione edessendo stata eletta con una linea ben precisa ho richiesto VOTAZIONI, cioè non decidere io ma decidere voi: SI SONO INCAZZATI.
    (uno m’aveva anche firmato l’emendamento ed aveva fatto 3 post)

    2) KilomboSlow e KilomboFacebook sono la stessa cosa. Non vedo come possa andare contro quanto deciso dal collettivo. Il cambio di piattaforma non credo debba esser deciso da qualcuno (non lo abbiamo inserito questo nell’emendamento votato). Si parla di Blog… Facebook è un socialnetwork che permette interattività. é qualcosa di più di un blog, ma include anche blog e spazi di confronto, chat e sistemi di messaggistica… fra l’altro era in prima pagina quando c’era il banner…
    l’unico problema che vedo è che sicuramente qualcuno è nel comitato da più di sei mesi… e non credo sia difficile permettere l’alternanza…

    il problemaè che uno ha deciso mentre la redazione chiedeva di votare. Oky? Se i kilombisti vogliono kilombo facebook lo DECIDANO LORO e questo io ho chiesto VOTARE
    E SE SO’ INCAZZATI (nun dovete decide)

    3) KS oggi sembra funzionare… e questo per me è la cosa migliore!

    mh? e tutto il progetto ks dove sta? Perfino mikecas che ha contribuito a metterlo su il progetto ks non lo riconosce

    4) gli altri problemi: minacce, password ed altri scazzi io non ne sono a conoscenza, e vorrei sapere i fatti, anche perché sembrano cose abbastanza negative…

    Arriveranno, capisci che per fare una listacronologica con date, riassunto e ink (a volte lo abbiamo) o screenshot mi civuole un po?

    ladytux

  36. samie said

    Mi permetto di lasciare un piccolo promemoria di quanto è successo.

    E’ solo un frammento di questa storia e riguarda i tentativi che ho fatto per arginare questa storia assurda…trovate tutto nei commenti!

  37. ladytux said

    Pietro…precisa io preciso pure tu…mancano i pezzi a quel coso.
    I compiti dellaredazione dove stanno? tu voless ffà fessa a me? lo conosco a memoria quello, comeci si è arrivati quale il testo delle votazioni e via dicendo.
    (vuoi anche sapere chi ha scritto i “quesiti corretti”e finali? ultimomessaggio dell’archivio? lo so… Costa.)
    Va a vedè qua, và… è meglio https://ladytux.wordpress.com/2008/10/27/per-me-non-e-kilomboslow-e-vi-spiego-perche/

    comunque non è tanto questo, perchè questo la redazione l’ha portato in votazione… per cui era fatta è che da qui si siano INCAZZATI e ad oggi è scomparso il webaster (che c’è e vivo e lotta insieme a qualcuno, come si dice..ma gli sono stati cancellati i permessi…come votate carta e penna?)
    mati dettaglio tutto.

  38. Max said

    Mi dispiace disturbare qui , che non è il luogo preposto MA
    non ci capisco più niente !!!
    Ho inoltarto più di una settimana fa la mia rischiesta di iscrizione attraverso il canale preposto .
    Dopo le 48 ore di normale attesa ne inoltata un altra per il fatto che molto spesso( per motivi tecnici del mio pc ) le mail non le invio subito e devo rifarlo più volte .
    Mi sorge però il dubbio che il ritardo di risposta possa essere dato dal caos che domina in kilombo e nella redazione , QUINDI ,
    vorrei sapere
    1) Le mie mail sono arrivate ?
    2)se no , a chi mi devo rivolgere ?
    3) ma esiste ancora una redazione , chi sono i redattori ?

    Mi scuso ancora per il disturbo , attendo al più presto notizie ,
    cordiali saluti

    P.s.
    un’altro indirizzo di posta a cui inviare le mail è :
    mx31@hotmail.it

  39. pietro_d said

    Lady… se mi dai l’emendamento completo mi fai un favore… 😉

  40. Il Futuro di kilombo said

    scritto da supramonte, ottobre 25, 2007

    copio un commento lasciato nel post di lady.

    lady, marzullianamente mi faccio delle domande e mi do delle risposte.

    1. perchè nessuno partecipa?
    perchè ogni volta che c’è una proposta si accendono discussioni infinite, anche quando si è già votato e le regole sono chiare. la gente dopo un po’ si stufa e si dedica ad altro. come diceva tina in tempi non sospetti: non si può andare avanti alla velocità dell’ultimo vagone

    2. kilomboslow doveva già partire per il 20 ottobre?
    boooh, a me la mail non è mai arrivata! io non ricevo comunicazioni ufficiali su k-s da mesi, forse addirittura da quando si votò. non sono al corrente di quel che succede dentro la redazione, non avendo informatori, e nemmeno i redattori con cui ho parlato sono venuti meno alla loro riservatezza

    3. perchè la redazione non comunica le dimissioni di mario e korvo?
    non lo so, spero lo faccia presto.

    4. la redazione può arrogarsi un potere di veto e/o scegliere i volontari che andranno a costituire il comitato di k-s?
    assolutamente no, sarebbe contro il voto del collettivo su k-s. la carta mette bene in chiaro che i voti del collettivo sono ad un gradino superiore rispetto alle decisioni della redazione. se la redazione prende una decisione che, per dirla con un eufemismo, liberamente interpreta un voto del collettivo, la decisione è illegittima. oltre ad essere antidemocratica.

    5. si possono votare i membri volontari di k-s?
    no, anche qui sarebbe una palese forzatura del voto del collettivo.

    6. è rimasto un solo posto disponibile nel comitato editoriale di k-s?
    no, io sono pronto a mettermi da parte se si superano i sei. non credo di esser il solo. sono solo interessato che parta, con chi vuole e può.

    7. il comitato fa decisioni politiche?
    rileggiamoci un attimo la votazione su k-s. su tre tipologie di post, una sola è a scelta discrezionale del comitato, secondo criteri di profondità argomentativa, non ortodossia nei confronti delle idee dei membri del comitato. grazie della sfiducia preventiva, ma mi pare un po’ eccessiva.

    8. la redazione di kilombo ha un ruolo politico?
    la redazione ha il ruolo che le da la Carta. faresti meglio a rileggerla, visto che hai proposto di appoggiare un’iniziativa di alcuni partiti di sinistra.

    10. perchè è tutto nato da una ml carbonara?
    sono stai già fatti due forum su k-s e la discussione si è lentamente spenta. questa iniziativa di rompere le balle per avere quello che è già stato discusso e approvato da tutti (quindi non poponiamo niente di nuovo) è partita da fuori la redazione, e precisamente da luca, che ha contattato tutti i kilombisti di cui aveva l’indirizzo mail, indipendentemente dal colore e dall’anzianità. gliene facciamo una colpa?

    postilla: ragazzi, basta fare i cagadubbi! c’è un voto del collettivo che è lì da 8 mesi… è nostro diritto e dovere metterlo in pratica. non è ottimale? amen, proporremo, cambieremo modifiche. ma basta con questo modus operandi! si discute per mesi e mesi su equilibri, regole, contrappesi, minacce, opportunità, poi quando si deve passare alla parte operativa tutti si eclissano, o perchè vedevano la cosa più come una minaccia che come opportunità o perchè si sono rotti i cabasisi di discussioni infinite. la cosa passa nel silenzio per mesi, dopodichè un pirla si alza e dice che forse sarebbe il caso di iniziare sennò non se ne fa più nulla e si ripresentano le stesse identiche obiezioni, e magari si chiede pure un voto nuovo! e si ricomincia d’accapo. BASTA! cominciamo, anche se siamo pochi, disorganizzati e puzzolenti! miglioreremo col tempo, ma vivaiddio, cominciamo una buona volta!!! cazzarola, non pretendo che arrivino una valanga di adesioni, ma quantomeno che non mi arrivino addosso kilate di sfiducia, intepretazioni malevole, sarcasmo… e porca vacca, sporcatevele voi le mani, io sono qui, pronto a lasciare il mio posto al primo che si fa avanti. visto che tutti si reputano più imparziali di me, avanti, fatevi sotto! io in questo periodo sto cercando lavoro, ho bisogno di tempo per cercare sui siti, andare ai colloqui… e sono qui che mi giustifico solo perchè ritengo giusto impiegare un po’ di tempo per far fare un passo avanti a kilombo??? la vera ragione è che non voglio che anche stavolta finisca tutto in un nulla di fatto!!! ci siamo capiti o no?

    http://www.kilombo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=27084&Itemid=201#jc_allComments

  41. korvorosso said

    Oltre alla scontata solidarietà a Lady e Rigitans, voglio congratularmi (si fa per dire) con Rinascita e Dario Ballini per lasensibiltà e la correttezza dimostrata. In special modo con Dario: ti avevo mal giudicato quando hai presentato la prima bozza di emendamento, mi sbagliavo. Anardur sprona alla lotta, ha ragione, ma servirebbe? Il nocciolo di tutto a mio avviso non sono le guerre personali, neanche i personalismi e la mitomania di qualcuno. Il nocciolo sta nell’indifferenza della stragrande maggioranza del collettivo, che non partecipa non perchè queste beghe lo allontanano, bensì perchè si accontenta di un spazio per vedere i suoi post i home page. Evitando accuratamente di esporsi e di cercare grane. Punto. Se le beghe hanno stufato i kilombisti, i kilombisti avevano non solo il diritto, ma anche il dovere di mettere al’indice i protagonisti, compreso chi scrive. Invece niente, “io non sono coinvolto quindi pubblico il mio post e mi faccio gli affari miei” Questo è KIlombo, questo è sempre stato Kilombo. Certo che se poi qualcuno vede la terra promessa e comincia a sclerare diventa impossibile rimanerci.

  42. Rigitans' said

    PIETRO, CON AFFETTO…MA NUN C HAI CAPITO UN CAZZO.

    dolci saluti affettuosi, rigitans’

  43. pietro_d said

    ho letto.. ma veramente continuo a credere che la tua sia una posizione più di principio che di altro…

    Facebook (e gli altri social network) presto cancellaranno i blog dalla faccia della terra. Non sono d’accordo con te quando dici che facebook non ammette post. I post ci sono! In fondo l’area discussioni non è molto diversa da un blog-post… il primo è l’articolo, gli altri sono commenti allo stesso… (solo la struttura grafica… è leggermente diversa)…
    su blog interno, hai ragione, poichè la piattaforma facebook è esterna a quella kilombo… ma io francamente non credo che caschi il mondo per una cosa del genere.. veramente. mi sembra una battaglia contro il nulla questa. Io sono indifferente… se è interna/esterna…
    Come ho detto il comitato sembra debba essere volontario… per una questione di buonsenso io sarei anche d’accordo, al masimo chiederei con rabbia che vengano rispettate le durate! Pieroni è nel comitato di KS forse da più di 6 mesi… io chiederei le sue dimissioni…

    p.s. se ho sbagliato il testo dimmelo che lo correggo anche sul mio blog… le ultime righe parlano di compiti del comitato… e le ho inserite…

    p.p.s. non so le dinamiche di KS perché non ho partecipato alla sua genesi… all’epoca non mi importava e forse ho sbagliato!

  44. pietro_d said

    @rigitans… non c’ho capito un cazzo perché non so un cazzo… e perché non state spiegando un cazzo…

  45. Rigitans' said

    sinteticamente a tutti coloro che fanno strane insinuazioni sulle nostre richieste su kilombo facebook.

    kilombio slow è stato fatto votare al collettivo, tanto tempo fa. AVEVA CARATTERISTICHE PRECISE, E DOPO IL VOTO QUELLE ANDAVANO FATTE RISPETTARE.

    orbene, UNA PERSONA, ha deciso un giorno di spostare kilombo slow in facebook, DI FATTO ANNULLANDO IL PROGETTO STESSO DI KILOMBO SLOW(che cazzo, se se chiama slow ci sarà anche un perchè).

    andando a rileggersi il testo FATTO VOTARE DEMOCRATICAMENTE risulta chiaro che il gruppo su facebook non rappresenta piu’ quel progetto VOTATO che prende il nome di kilombo slow.

    CARI RAGAZZI, CARTA CANTA.

    poi dite quel che volete, ma sappiate che state errando nel momento in cui ci contestate la nostra posizione che non è ideologica, ma legalista, che è ben diverso.

    salut

  46. pietro_d said

    sarò pure rincitrullito ma sto pezzo nel mio post c’è… ed è nella parte finale:

    Il Comitato Editoriale di Kilombo Slow lavorerà in indipendenza dalla Redazione di Kilombo e avrà quindi il compito di:
    – gestire il flusso dei post e la comunicazione con i kilombisti
    > (pubblicare i post arrivati via email)
    > – gestire materialmente il blog secondo lo schema del presente
    > progetto (interfacciandosi con i webmaster di Kilombo)

    @rigitans… io ste differenze non le vedo a emno che tu sei un antifacebook… ma questa è n’altra storia…

    ma perché non uso questo tempo per studiare? mannaccia a me e al fatto che non me faccio i c… miei… 🙂

  47. Rigitans' said

    @ pietro:

    e allora perchè giudichi per partito preso?

    te piace kilombo su facebook? bene, goditelo.
    ma sappi che se lo chiami kilombo slow sbagli, perchè non è così, checchè ne dicano lorsignori di la.

    se non spiegamo un cazzo come dici tu,m c’è un motivo. so che ormnai vi state abituando a gestioni da avanspettacolo, però a tutto c’è un limite.

  48. ladytux said

    Pietro… e se mi dai tempo di iniziare a scrivere, io inizierei, già è saltata questa nottata (e sò due settimane…)
    puoi aspettare finoa domani pomeriggio?
    (non sarà in home ovviamente,ma un colpo lomando in qualche modo)

    principio? uno solo… se i kilombisti chiedono di votare (e così è stato) si faccia votare ai kilombisti (perogni cosa) e visto che ci sono le firme del 2007, le richieste oggi,due redattori che sono stati eletti e QUELLO PROPONEVANO, se qualcuno non vuole far scegliere i kilombisti, un problem c’è.O no?

    il testo… minchia..spè (ti odio) ^_^

    Quesito 1 – Kilombo Slow: Siete favorevoli alla creazione di Kilombo Slow?

    Il progetto: La proposta Kilombo Slow risponde all’esigenza di avere a disposizione un luogo di discussione e confronto interno a Kilombo che permetta approfondimenti e dibattiti ad ampio respiro che oggi non riescono a trovare spazio nel rapido flusso dei metapost.
    Ogni due settimane, un blog interno a kilombo.org segnalato in homepage, accoglierà i contributi dei kilombisti. Su Kilombo Slow saranno pubblicati:
    – post “a più mani”: ovvero post scritti da più kilombisti insieme, lavori di gruppo, approfondimenti, inchieste, documenti sul territorio, manifesti politici con più di un autore. Tutti i contributi inviati saranno pubblicati, senza selezione e senza limiti di numero, e saranno naturalmente commentabili;
    – post “su commissione”: i kilombisti – attraverso un form apposito – potranno segnalare ogni settimana il tema o la questione sulla quale ritengono interessante confrontarsi. Il Comitato editoriale di Kilombo Slow, tenendo conto delle proposte dei kilombisti e dei fatti di attualità, lancia un tema settimanale, e su tale tema tutti i kilombisti che vogliono possono inviare un loro contributo. Anche qui, nessuna selezione e nessun limite di numero, pur con l’invito alla scrittura di articoli con un minimo di argomentazione, volti al confronto, al dibattito, all’approfondimento: non cronaca, non slogan, non propaganda, ecc. Anche qui, tutti gli interventi saranno commentabili;

    – post “consigliati”: il Comitato Editoriale di Kilombo Slow – quando lo ritiene opportuno – si riserva di segnalare max un post al giorno tra quelli aggregati su Kilombo (possibilmente che non tratti il tema della settimana). Il post sarà pubblicarlo interamente su Kilombo Slow e commentabile.

    Il Comitato Editoriale di Kilombo Slow lavorerà in indipendenza dalla Redazione di Kilombo e avrà quindi il compito di:
    – gestire il flusso dei post e la comunicazione con i kilombisti (pubblicare i post arrivati via email)
    – gestire materialmente il blog secondo lo schema del presente progetto (interfacciandosi con i webmaster di Kilombo)
    Il Comitato Editoriale sarebbe aperto a chiunque volesse volontariamente farne parte, non superando il numero di sei persone. Tali persone si impegnerebbero anche a garantire un paio di mesi di collaborazione, a lasciare l’incarico dopo non più di sei mesi (per garantire un sano turn over), a – quando è possibile – comunicare con un minimo di preavviso eventuali premature dimissioni.
    Quesito 2 – Kilombo.ass: Sei favorevole alla creazione di una associazione Kilombo?
    ecc ecc
    ma le due votazioni, in redazione sono passate…è che poi non c’è stato modo di fare nulla, perchè bloccati
    (e se io scopro che dai permessi mi sparisce il webmaster, che deve oltre ad altro fare pure i blocchi per le votazioni, mi incazzo se permetti..e non posso pensare che sia qualcuno che odia kilombo facebook, no?)

    ED ORA ENTRO IN SILENZIO STAMPA CHE SENNO’ NON FACCIO IN TEMPO A FARE LA CRONOLOGIA CHE CHIEDI.
    VA A CENA, ESCI, DORMI, DOMANI HAI TUTTO…se riesco ad iniziare
    besos rojos
    ladytux

  49. Rigitans' said

    “@rigitans… io ste differenze non le vedo a emno che tu sei un antifacebook… ma questa è n’altra storia… ”

    appunto è un altra storia. complimenti anche tu per i metodi con cui porti avanti gli argomenti. che io sia contrario a facebook è un altra storia e non nascosto.

    far diventare facebook il perno di kilombo è sbagliato perchè non tutti i kilombisti vogliono avere a che fare con facebook, e poi ci sono problemi di privacy. ma ovviamente IL REDATTORE di questi problemi non se li è fatti, decidendo da solo, E SO QUELLO CHE DICO, NON E’ UN SUPPORRE.

    rileggiti finchè non capisci quel testo che tu stesso hai riportato, e confronta con quel che il è il gruppo su facebook.

    ti faccio solo un esempio(gli altri li dovresti trovare tu): sul testo c’è scritto che kilombo slow è interno a kilombo(infatti si era iniziatp a costruirlo).
    IL GRUPPO SU FACEBOOK E’ EVIDENTEMENTE ESTERNO A KILOMBO.ORG, E NESSUNO HA VOTATO LA MODIFICA.

    ma che minkia di concetto di democrazia avete amici miei?

    te credo che poi vince er berlusca, è inevitabile.

  50. Il Futuro di kilombo said

    scritto da jaco, ottobre 25, 2007

    Ladytux, qual’è il vero problema?
    La democrazia di kilombo la stai calpestando tu visto che si è già espressa con un voto ed ora la stai mettendo in discussione. Tutto può essere ridiscusso, ma nei modi corretti e tu sai benissmo quali sono.
    La redazione, poi, non rappresenta assolutamente kilombo. Anzi dal giorno stesso in cui è nata la carta di kilombo si è sempre stati attenti ad evitare che potesse accadere. La redazione ha competenze precide. Per cortesia rileggiti l’art. 6 della carta di kilombo.
    Il vero problema, mi pare, è che la tua mozione sul 20 ottobre non ha avuto attuazione. Su questo riceverai una mail dalla redazione che ti spiegherà esattamente cos’è accaduto. Per rispetto a kilombo ed alla sua redazione essendo redattore su questo non ti rispondo a titolo personale.
    Per quel che riguarda il fermarsi, direi che è giusto che prima di alzare i toni ergendosi a difensori di qualcosa che nemmeno si conosce, ci si fermi a riflettere sul voto già espresso dal collettivo in merito di k.slow e sui contenuti della mozione approvata. E mentre ci si ferma a pensare a questo è auspicabile che si rilegga la carta di kilombo.
    E tanto per precisare “quassù” la democrazia viene rispettata come “laggiù”, ovvero rispettando la volontà del collettivo e la carta di kilombo.

    http://www.kilombo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=27084&Itemid=201#jc_allComments

  51. pietro_d said

    rigitans probabilmente (lo dico solo perché non conosco i fatti) in questi giorni ci sono stare dei fatti nei vostri confronti da condannare. Di fatto però, anche tu (lo dico per te) come al solito fai delle guerre sulla forma e non sulla sostanze delle cose…

  52. ladytux said

    Pietro… e se mi dai tempo di iniziare a scrivere, io inizierei, già è saltata questa nottata (e sò due settimane…)
    puoi aspettare finoa domani pomeriggio?
    (non sarà in home ovviamente,ma un colpo lomando in qualche modo)

    principio? uno solo… se i kilombisti chiedono di votare (e così è stato) si faccia votare ai kilombisti (perogni cosa) e visto che ci sono le firme del 2007, le richieste oggi,due redattori che sono stati eletti e QUELLO PROPONEVANO, se qualcuno non vuole far scegliere i kilombisti, un problem c’è.O no?

    il testo… minchia..spè (ti odio) ^_^

    Quesito 1 – Kilombo Slow: Siete favorevoli alla creazione di Kilombo Slow?

    Il progetto: La proposta Kilombo Slow risponde all’esigenza di avere a disposizione un luogo di discussione e confronto interno a Kilombo che permetta approfondimenti e dibattiti ad ampio respiro che oggi non riescono a trovare spazio nel rapido flusso dei metapost.
    Ogni due settimane, un blog interno a kilombo.org segnalato in homepage, accoglierà i contributi dei kilombisti. Su Kilombo Slow saranno pubblicati:
    – post “a più mani”: ovvero post scritti da più kilombisti insieme, lavori di gruppo, approfondimenti, inchieste, documenti sul territorio, manifesti politici con più di un autore. Tutti i contributi inviati saranno pubblicati, senza selezione e senza limiti di numero, e saranno naturalmente commentabili;
    – post “su commissione”: i kilombisti – attraverso un form apposito – potranno segnalare ogni settimana il tema o la questione sulla quale ritengono interessante confrontarsi. Il Comitato editoriale di Kilombo Slow, tenendo conto delle proposte dei kilombisti e dei fatti di attualità, lancia un tema settimanale, e su tale tema tutti i kilombisti che vogliono possono inviare un loro contributo. Anche qui, nessuna selezione e nessun limite di numero, pur con l’invito alla scrittura di articoli con un minimo di argomentazione, volti al confronto, al dibattito, all’approfondimento: non cronaca, non slogan, non propaganda, ecc. Anche qui, tutti gli interventi saranno commentabili;

    – post “consigliati”: il Comitato Editoriale di Kilombo Slow – quando lo ritiene opportuno – si riserva di segnalare max un post al giorno tra quelli aggregati su Kilombo (possibilmente che non tratti il tema della settimana). Il post sarà pubblicarlo interamente su Kilombo Slow e commentabile.

    Il Comitato Editoriale di Kilombo Slow lavorerà in indipendenza dalla Redazione di Kilombo e avrà quindi il compito di:
    – gestire il flusso dei post e la comunicazione con i kilombisti (pubblicare i post arrivati via email)
    – gestire materialmente il blog secondo lo schema del presente progetto (interfacciandosi con i webmaster di Kilombo)
    Il Comitato Editoriale sarebbe aperto a chiunque volesse volontariamente farne parte, non superando il numero di sei persone. Tali persone si impegnerebbero anche a garantire un paio di mesi di collaborazione, a lasciare l’incarico dopo non più di sei mesi (per garantire un sano turn over), a – quando è possibile – comunicare con un minimo di preavviso eventuali premature dimissioni.
    Quesito 2 – Kilombo.ass: Sei favorevole alla creazione di una associazione Kilombo?
    ecc ecc
    ma le due votazioni, in redazione sono passate…è che poi non c’è stato modo di fare nulla, perchè bloccati
    (e se io scopro che dai permessi mi sparisce il webmaster, che deve oltre ad altro fare pure i blocchi per le votazioni, mi incazzo se permetti..e non posso pensare che sia qualcuno che odia kilombo facebook, no?)

    ED ORA ENTRO IN SILENZIO STAMPA CHE SENNO’ NON FACCIO IN TEMPO A FARE LA CRONOLOGIA CHE CHIEDI.
    VA A CENA, ESCI, DORMI, DOMANI HAI TUTTO…se riesco ad iniziare (scherzo, non ti odio, ma tu 5 minuti esci però ^_^)
    besos rojos
    ladytux

  53. ladytux said

    SILENZIO STAMPA CI VEDIAMO DOMANI POMERIGGIO
    (voi scrivete pure, ma non v’aspettate una risposta prima :D)

    S’è ravvivato kilombo, nun ce pozzo credè…
    Almeno a qualcosa serve andarsene.
    Adimà

  54. pietro_d said

    grazie… e buona nottata 🙂

    correggo subito…

  55. Il Futuro di kilombo said

    scritto da jaco, ottobre 25, 2007

    @Ladytux, qual’è il vero problema?
    La democrazia di kilombo la stai calpestando tu visto che si è già espressa con un voto ed ora la stai mettendo in discussione. Tutto può essere ridiscusso, ma nei modi corretti e tu sai benissmo quali sono.
    La redazione, poi, non rappresenta assolutamente kilombo. Anzi dal giorno stesso in cui è nata la carta di kilombo si è sempre stati attenti ad evitare che potesse accadere. La redazione ha competenze precide. Per cortesia rileggiti l’art. 6 della carta di kilombo.
    Il vero problema, mi pare, è che la tua mozione sul 20 ottobre non ha avuto attuazione. Su questo riceverai una mail dalla redazione che ti spiegherà esattamente cos’è accaduto. Per rispetto a kilombo ed alla sua redazione essendo redattore su questo non ti rispondo a titolo personale.
    Per quel che riguarda il fermarsi, direi che è giusto che prima di alzare i toni ergendosi a difensori di qualcosa che nemmeno si conosce, ci si fermi a riflettere sul voto già espresso dal collettivo in merito di k.slow e sui contenuti della mozione approvata. E mentre ci si ferma a pensare a questo è auspicabile che si rilegga la carta di kilombo.
    E tanto per precisare “quassù” la democrazia viene rispettata come “laggiù”, ovvero rispettando la volontà del collettivo e la carta di kilombo.

    http://www.kilombo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=27084&Itemid=201#jc_allComments

  56. Rigitans' said

    pietro, a volte la forma conta piu della sostanza.

    lo sai che scrivere leggi è una questione di forma?

    no perchè se ne facciamo una di sostanza possiamo tranquillamente togliere una giurisdizione scritta, eh!

    e io oggi me dovevo riposa, tacci mia!!!

  57. ladytux said

    jaco finto…(nun è jaco per me)… se la redazione vota che scelgano i kilombisti, e quindi si sono usati i canali corretti, visto che anche le firme nun v’andavano bene, è giusto avere minacce intimidazioni e pressioni personali?
    SI-NO

    -io almeno sono rimasta della stessa opinione…qualcuno come ha visto la sedia ha cambiato idea…per poi ricambiarla quando io gli ho tirato fuori i suoi post delsuo blog sul”SIDEVEVOTAREEEEEEE”

    (e visto che non sei jaco, che invece seppur c’abbia discusso rispetto…for you… YAWN..che noia)

    ps. guardate che quella pagina vi dicemale…leggetela bene…
    ladytux

  58. Il Futuro di kilombo said

    @ladytux, jaco finto…(nun è jaco per me)?

    se hai ancora qualche dubbio non sono Jaco e il fatto che hai un dubbio su questo dimostra lo scarso rispetto che hai delle persone e la scarsa capacità che hai di capire quello che leggi (scrivi anche male e quindi capisco il perchè).
    mi sono firmato come “Il Futuro di kilombo” e ho riportato il commento di Supramonte e quello di Jaco con il link al vecchio documento che parlava di Kilombo e Kilombo slow! lascio giudicare agli altri cosa dice quel documento e i commenti. lascio giudicare agli altri il fatto che sono passati così tanti mesi e kilombo slow solo oggi sembra funzionare.

    http://www.kilombo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=27084&Itemid=201#jc_allComments

  59. Il Futuro di kilombo said

    @ladytux, no, tu non sai capire neanche quello che leggi! dove avrei scritto che io sono Jaco? tu mi sa che sai creare solo confusione e visto come scrivi capisco anche il perchè.

  60. ladytux said

    scusa ma l’avevo tolto, lo rimetto…
    io so che con Jaco c’ho parlato in privato dopo tutta la storia. Sei jaco? Bene io sono rimasta dell’idea che debbano decidere i kilombisti, qualcun altro…che io sia un’infiltrata terrorista neonazista che non so nemmeno cosa mi sognerei di fare a qualcuno di voi…. Beh una differenza c’è.
    C’è chi resta delle proprie idee e chi intimidisce, chi minaccia e chi dà aut aut.
    Posso preferirmi? Per me conta molto meno scrivere bene che non essere pulita.

    ho letto “scritto da jaco” hai ragione…ma sai sto facendo i compiti per pietro_d….vuole le prove…

    come scrivo? e che fà? sono le 5 e sto in piedi da due giorni, quindi? (ho i testimoni!!) Figurati se m’importa scrivere per benino.

    una domanda..ma se kilombofacebook funziona bene e io sarei un’infitrataneonazista (ma non più in kilombo) e praticamente una potenziale maniaca omicida… comm’è che state ancora qua? Va su kilombo facebook no?

    Non t’hanno detto che sono pericolossissima e poteri ammazzare qualcuno o prenderlo a martellate?
    BUH!

    “kilombo slow sembra funzionare” e dove o vedi? Ahhh kilombo facebook…ma se primam’hanno detto funziona BENE
    ciao ciccio, buoneninne.

    besos rojos
    ladytux

  61. ladytux said

    prima che vieni a fare il maestrino… errore di battitura…potrei
    ciao ciao
    ladytux 😀

  62. Il Futuro di kilombo said

    @ladytux, dico sembra funzionare bene perchè tu stai ostacolando questo progetto dall’inizio, basta vedere il link che ho fornito. Avevi messo in discussione, come fai ancora adesso, anche il fatto che il comitato di Kilombo slow fosse formato da volontari. Per tanti mesi non c’è stato interesse su Kilombo slow, ora su Facebook ci sono 103 iscritti nonostante i tuoi continui attacchi! A me sembra un ottimo inizio nonostante i tuoi continui attacchi!
    Facebook è solo una piattaforma ma offre degli strumenti che non possono dare le normali piattaforme per blog.

    Ecco il link che avevo fornito:

    http://www.kilombo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=27084&Itemid=201#jc_allComments

  63. Il Futuro di kilombo said

    E aggiungo che ci sono 103 iscritti con il loro nome e cognome, anche questo è un dato importante da considerare visto che su Kilombo non si può fare la stessa cosa che subito si viene accusati di volere schedare le persone.

  64. ladytux said

    AHA…che si potesse emendare e far votare il collettivo embè?
    ciccio, alle 5 secondo te apro i link dei commenti? lo so megio di te qual è

    …E aggiungo che ci sono 103 iscritti con il loro nome e cognome, anche questo è un dato importante da considerare visto che su Kilombo non si può fare la stessa cosa che subito si viene accusati di volere schedare le persone.

    nome e cognome?
    vengo a vedere tutti gli iscritti?
    103?sò diminuiti??’

    noooooooo potete anche farlo, rimanete in pochi.
    su facebook qualcuno non lo sa chi c’è in giro.
    pensa se invecedi ricevere le minacce in redazine come ladytux le ricevevo con nome ecognome…
    c’è gente pericolosa in giro, spiacente ed io in kilombo di matti tra combattere l’ecomafia e altro,ne ho già beccati un pò.
    (e il nome in rete un se pò sentì, il mio lo sa chi se lo merita ed è una persona degna e pulita e su kilombo lo sanno ed hanno anche il numero di telefono indi?)

    psst…non sto in kilombo e qua difficile che convinci qualcuno se fai il trolletto così caro FUTURODIKILOMBO

    L’ALBADIDOMANI l’hai lasciata a fare colazione?

    CIÀ

  65. Il Futuro di kilombo said

    Io non devo convincere nessuno, infatti dico che c’è un link e che lascio giudicare agli altri. Tu per me hai seri problemi a capire quello che leggi, lo hai dimostrato anche qui, quindi chissà quali sono queste minacce che vai raccontando!

    http://www.kilombo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=27084&Itemid=201#jc_allComments

  66. Il Futuro di kilombo said

    Ora mi cancelli i commenti? Avevo lasciato un commento.

    http://www.kilombo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=27084&Itemid=201#jc_allComments

  67. ladytux said

    non cancello tranquillo se non compare è perchè se c’è il link c’è l’antispam

    figurati che mi fregadi cancellare imessaggi a te.
    sei divertente…un mioamico dice HOP HOP HOP

    e tu avoja se trotti…

  68. Il Futuro di kilombo said

    Io non devo convincere nessuno, ho fornito un link e lascio giudicare agli altri. Il problema è che tu hai seri problemi a capire quello che leggi, lo hai dimostrato anche qui, quindi chissà cosa hai scambiato per minacce! A me sembra evidente che oggi come in passato hai cercato di ostacolare Kilombo slow. Sono passati mesi e tu ora torni alla carica con le stesse obiezioni che ti furono contestate, lo fai per bloccare un progetto che finalmente inizia a funzionare.

    http://www.kilombo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=27084&Itemid=201#jc_allComments

  69. ladytux said

    Facebook è solo una piattaforma ma offre degli strumenti che non possono dare le normali piattaforme per blog.

    e alcollettivo è stato chiesto perlomeno un parere su facebook?

  70. Il Futuro di kilombo said

    @ladytux, ma se tu hai messo in discussione, oggi come in passato, il fatto dei volontari che è chiaramente scritto nel progetto!
    Nel progetto si parla di un luogo interno a Kilombo, questo non esclude Facebook! Tutti i servizi utilizzati per supportare un blog o sito sono interni!

    http://www.kilombo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=27084&Itemid=201#jc_allComments

  71. ladytux said

    pure pieroni…e c’erano anche le firme per l’emendamento e allora? E ha firmato perfino gente che aveva firmato il progettino…
    non ho capito cosa vuoi.
    Faccia una domanda che le darò una risposta..
    Stai dicendo che chiunque sta in redazione se non si dà voce al collettivo io non sono d’accordo? vero.
    Poi che voi sapè? dica

  72. Il Futuro di kilombo said

    @ladytux, sto dicendo che Kilombo slow esiste e che il discorso dei volontari sta nel progetto che il collettivo ha votato. Ti sto dicendo anche che Facebook è una piattaforma, come quella per i blog ma che offre molti più strumenti. Ti sto dicendo che 103 kilombisti sono già iscritti a Kilombo slow nonostante le tue continue accuse.

    http://www.kilombo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=27084&Itemid=201#jc_allComments

  73. Errore said

    “Ti sto dicendo che 103 kilombisti sono già iscritti a Kilombo slow nonostante le tue continue accuse” Kilombisti? De che? Utenti Facebook. Quanti hanno un blog degli iscritti? e quanti sono iscritti a Kilombo?

  74. Il Futuro di kilombo said

    Anche nei blog possono commentare i “non autori”, l’importante è che sia “un ulteriore luogo di discussione e confronto fra Kilombisti, che permetta quegli approfondimenti e dibattiti di ampio respiro che oggi non riescono a trovare molto spazio nel rapido flusso dei metapost giornalieri del nostro aggregatore.”

  75. Il Futuro di kilombo said

    Quindi ancora non capisco perchè non va bene Facebook, il social network più popolare al mondo.

    http://www.kilombo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=27084&Itemid=201#jc_allComments

  76. Errore said

    Commentare o Iscriversi. La cosa è ben diversa.
    Vedo anche per non darti torto che il gruppo si occupa di contenuti fortemente politici ed interessanti e propone documenti di lotta, come interessanti argomenti e discussioni. Temi che sicuramente interessano la comunità kilmboslofacequellochetipareistica.

  77. Il Futuro di kilombo said

    La cosa è diversa certo, ma chi ha detto il contrario? Si può scegliere se fare iscrivere al gruppo solo i kilombisti, se fare postare solo i kilombisti o permettere agli “ospiti” di commentare, ecc. ecc. Le soluzioni sono tante ma come diceva Supramonte (ladytux non sono neanche Supramonte) avete solo l’abilità di distruggere tutto.

  78. Errore said

    Secondo me. Sarebbe corretto così.
    Kilombo slow in kilombo.org e Kilombo facebook decida il collettivo. Uno non esclude l’altro. Ma Slow e Facebook sono 2 cose diverse. Le scelte che proponi tu come la stessa piattaforma, come l’aprirsi o meno, come la redazione di facebook e come eleggerla, le regole sono decisioni che deve prendere il collettivo. Altrimenti oggi facebook, domani montecitorio e dopodomani una bella associazione con il direttivo già scelto, cioè quelli autonominati che danno la linea politica (così è scritto su facebook) e non gli eletti (sempre definiti allegoriacamente su facebook )

  79. ladytux said

    vabbò state a discute voi, chiacchierate pure.
    kilombo chi?

    ladytux

  80. ladytux said

    kilombofuturista… tu dici “Il problema è che tu hai seri problemi a capire quello che leggi, lo hai dimostrato anche qui, quindi chissà cosa hai scambiato per minacce”

    proprio perchè potevo aver capito male, ho chiesto a 6 avvocati e ad un magistrato, in più ho rigirato tutto il carteggio (e molte cose ancora non sono qui, ma me le tengo) ad un professore di diritto privato noto notaio di roma… dicono che c’ho ragione.
    (con i complimenti del prof, tra l’altro per come mi sono gestita la vicenda non sbagliando una riga e non perdendo la calma, perchè potevo rischiare una controdenuncia nel caso avessi insultato o detto cose non vere)

    Fai giudicare gli altri? fai bene, anche io però…e avojia a quello che devono ancora giudicà.
    buonanotte e mi raccomando, non studiare troppo..che tanto dio c’è e ti andrà male. Fatte nà passeggiata è meglio.

    (ma io non sto studiando…si si ciao)

    ladytux

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: