Ladytux

avanzando senza sosta, su terreni accidentati

villari, la torre, bocchino, pd-pdl

Posted by ladytux su novembre 19, 2008

la prima notizia… finalmente il pizzino (per chi non abbia seguito la storia èqui) di La Torre (pd) a Bocchino (pdl) contro Donadi (idv) è pubblico. Nel fatto le dinamiche e le considerazioni sono un pò più larghe del fatto in sè

Primo  tra tutti,  stavolta dobbiamo dire grazie a dei giornalisti, nel caso quelli di la7, visto che difficilmente un Bruno Vespa l’avrebbe recuperato e mostrato.   Pirroso si è praticamentemesso contro  i due partiti più grandi dell’arco parlamentare per fare informazione.

Constatiamo anche il bel esempio di complicità e di cameratismo tra i due parlamentari, come tra compagni di classe che si scambiano le risposte per un compito in classe. Probabilmente questo è quello che si intendeva con “dialogo” parloache sentiamo ormai datanto tempo da parte del pd.

Il fatto che l’idv sia messo in difficoltà dialettica (o almeno c’ha provato) da La Torre (pd, ufficialmente alleato dell’idv) non è cosa che ci stupisca, visto che dal pd non è laprima volta che si tenta di mettere l’idv in cattiva luce. Beninteso, a me l’idv non piace, ma è pur vero che non sono io che mi ci sono alleata)

Come non è una novità che inciuci con il pdl non siano nuovi, sarà un caso che i tre inquisiti per ilcaso Unipol fossero proprio D’Alema (PD), La Torre (PD) e Grillo (FI), sarà un caso che quando Fini e Casini chiedevano una legge sulle tellevisioni contro Silvio un’unica voce si scagliò nel cielo mediatico “senza Silvio non si va da nessuna parte” .Voce che purtroppo non era di Bondi,non di Fede ma…di Veltroni.. sarà un caso che la Finocchiaro sotto elezioni, da Bologna initava a votare per il pd…ma se non volete il pd almeno votate per il pdl, non disperdete il voto… strane tattiche per “vincere” se restiamo con la favola che volessero vincere (quando in Sicilia la stessa finocchiaro era supportata anche dalla sinistra..come oggi, ho sempre voluto più bene a …uguale, come dalla storica citazione di “non ci resta che piangere”di Troisi e Benigni).

Oggi Uolter si lamenta e fa la vittima su Villari su La Torre e magari difende anche l’Idv da lui stesso attaccato in precedenza, vorrei ricordare al segretario de Pd, che ilno alle preferenze era uno dei punti su cui Fassino e Silvio erano d’accordo, pertanto La Torre e Villari, nel pd non ce li ha messiil popolo, ce li ha messi la dirigenza PD. Per cui lamentarsi di cosa? Noi (sinistri, persone normali, beceri comunisti o semplicemente di sinistra) che ci fassero stronzi nel pd (e nei ds e margherita) lo andiamo dicendo da anni, altrimenti il pd lo avremmo anche votato, chi non ha fatto pulizia perchè sarebbe difficile da capire da dove iniziare, è proprio la dirigenza PD.

Ricordamo anche che il segretario Uolter è stato candidato segretario perchè le intercettazioni avevano reso D’Alema impresentabile?

un anno fa era tutta colpa della sinistra,oggi si tenta di affossare l’idv, che dire, tutti stronzi tranne il pd (e il pdl che ‘un se pò criticà…volemose bbene)…questa è l’Italia.

Yes we know.

(la base del pd, che ritengo in larga parte ancora onesta, chiederà l’espulsione di tutti gi stronzi del pd o restano tranquilli?)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: