Ladytux

avanzando senza sosta, su terreni accidentati

Archive for the ‘petizioni’ Category

regime fascista atto II, scena 4

Posted by ladytux su aprile 5, 2009

«Ci sono state calunnie nei miei confronti e disinformazioni nei confronti dei lettori. E quindi, a un certo momento io non voglio arrivare a dire» che servono «azioni dirette e dure nei confronti di certi giornali e di certi protagonisti della stampa, però sono tentato perché non si fa così»

porello…c’è rimasto male…

(che fa, minaccia?)

Nella seconda puntata vedrete il Duce di Arcore che tenta d’ invadere la Gran Bretagna e rapire la regina Elisabetta, colpevole di averlo smer…ripreso davanti a tutto il mondo.

Ricordo che c’è un articoletto di legge da contastare... perchè il cav.non dice mai niente per caso..

Aderire all’appello qui ma anche di questo (e di altre firmette he dovevate mettere, smemorati di sinistra) ne parleremo per benino. Intanto andate a leggere.

Annunci

Posted in boiate, destra, pd-Fi, Pdci, petizioni | Leave a Comment »

appello al voto..utile

Posted by ladytux su aprile 11, 2008

di Oliviero Diliberto

Roma 11 aprile 2008

No, non è una esagerazione indicare il voto di domenica e lunedì come decisivo. Lo è in primo luogo perché è in gioco la sopravvivenza della sinistra. Cioè la sopravvivenza dell’unica forza che si batte per la dignità di lavoratori e pensionati, per un futuro di pace, per una scuola pubblica, per uno stato laico, per i diritti civili di tutti: in definitiva per la democrazia. Il tentativo delle due maggiori forze è di cancellare la sinistra dal panorama politico.

E’ la prima volta nella storia democratica dell’Italia che questo avviene. Lo vuole il Pdl perchè la sinistra è di intralcio alla sottomissione della società a un vero e proprio regime. Lo vuole il Pd che ha rotto con la sinistra rischiando di consegnare il Paese a Berlusconi e Fini. Lo vogliono padroni, banche, finanza, gerarchie ecclesiastiche. Il disegno è chiaro, evidente Tutta la campagna elettorale è stata impostata per cancellarci. I media si sono impegnati in modo talvolta indecoroso e apertamente di parte per facilitare questa operazione. La sinistra è scomparsa dai grandi mezzi di comunicazione. Si è tentato di giocare una partita a due fra Pdl e Pd facilitando la campagna delle due maggiori forze – peraltro identica nelle motivazioni – sul voto utile. Tutta questa manovra va denunciata con forza e soprattutto va fatta saltare con un voto secco, determinato a La Sinistra l’Arcobaleno. Per questo il voto del 13 e 14 aprile è un voto decisivo. Tutte le amarezze, il malessere, le critiche che pur ci possono essere rispetto a una esperienza di governo deludente vanno oggi superate per affermare il diritto al futuro degli interessi che abbiamo rappresentato e rappresentiamo. Questi interessi si chiamano centralità del lavoro, pace, diritti di libertà, uguaglianza. Questi interessi non sono superati da un capitalismo da giungla che, oggi come ieri, opprime la maggioranza della società con salari indecorosi e pensioni indegne, con la morte quotidiana di chi lavora, con la negazione dei diritti di libertà – dall’aborto al diniego di riconoscimento delle unioni civili -, con il precariato a vita.

Con il voto questa deriva si può arginare. Anzi, può nascere la speranza di una società e di un mondo migliori.

I comunisti, come sempre, sono chiamati a fare la loro parte. E sono sicuro che la faranno. Al voto e alla lotta, cari compagni.

leggi anche l’appello di Ferrero

Posted in elezioni 2008, Laicità, lavoro, pd-Fi, petizioni, Politica, Resistenza, sinistra, sinistra arcobaleno | 1 Comment »

teniss’un euro???

Posted by ladytux su marzo 29, 2008

ma si che ce l’hai..e di sicuro hai anche un cellulare a non meno di tre metri da te… Sei una bella persona, altruista e magari anche contro gli sprechi..solo che ora stai seduto e non ti va di uscire per andare alla posta per cui tutti i tuoi proponimenti di fare del bene si sperdono in “uh domani sicuro lo faccio” dove la parola domani descrive un lasso di tempo che va dalle prossime dodici ore a mai. ..

Allora, adocchia il cellulare, componi un numeretto e regala un euro per portare l’acqua in Africa..si lo so cosa pensi “eh ma glielo danno” “sarà vero?” Io di Amref e di Giobbe mi fido…e sono una che si fida di poca gente.

Allora pronto?

bene leggi qui così impari anche a risparmiare acqua, l’sms invece mandalo al 48588… tanto non ti ci compri nemmeno un gelato più con un euro… “batta poco che ce vo’?”

Più ne mandi e meglio è, ovviamente 😉

Posted in petizioni, varie | Leave a Comment »

non lasciarti imbavagliare da un candidato

Posted by ladytux su marzo 29, 2008

le spiegazioni e l’ottima iniziativa di queer way, qui

Posted in pd-Fi, petizioni, Politica | Leave a Comment »

firma Liberadonna!

Posted by ladytux su febbraio 29, 2008

PRIME FIRMATARIE: Simona Argentieri, Natalia Aspesi, Adriana Cavarero, Cristina Comencini, Isabella Ferrari, Sabina Guzzanti, Margherita Hack, Fiorella Mannoia, Dacia Maraini, Valeria Parrella, Lidia Ravera, Rossana Rossanda, Elisabetta Visalberghi

L’offensiva clericale contro le donne – spesso vera e propria crociata bigotta – ha raggiunto livelli intollerabili. Ma egualmente intollerabile appare la mancanza di reazione dello schieramento politico di centro-sinistra, che troppo spesso è addirittura condiscendenza. Con l’oscena proposta di moratoria dell’aborto, che tratta le donne da assassine e boia, e la recente ingiunzione a rianimare i feti ultraprematuri anche contro la volontà della madre (malgrado la quasi certezza di menomazioni gravissime), i corpi delle donne sono tornati ad essere “cose”, terreno di scontro per il fanatismo religioso, oggetti sui quali esercitare potere. Leggi tutto e firma

(se mi dite come mettere il banner su WordPress, vi ringrazio) 

Posted in Aborto, Chiesa, Laicità, pd-Fi, petizioni, Politica, sessualità libera, sinistra, sinistra arcobaleno | Contrassegnato da tag: , , , , | 5 Comments »